Crostata al cioccolato vegan: la ricetta

Crostata al cioccolato vegan: la ricetta

    crostata al cioccolato vegan ricetta

    La crostata al cioccolato vegan si prepara con una ricetta molto semplice che, oltre ad essere facile da mettere a punto, è anche molto buona. Il vantaggio consiste nel non utilizzare ingredienti di origine animale e quindi nell’avere a disposizione un prodotto alimentare green a tutti gli effetti. Possiamo contribuire al rispetto della natura attraverso il nostro stile di vita, includendo un’alimentazione naturale. Questo non vuol dire rinunciare al gusto, perché anche con ingredienti di origine vegetale è possibile preparare ottimi dolci. Vediamo gli ingredienti e il procedimento per preparare la crostata al cioccolato vegan.

    ingredienti crostata al cioccolato vegan

    Per la crostata al cioccolato vegana, ci servono i seguenti ingredienti: 400 grammi di farina integrale, 120 grammi di zucchero di canna, 100 ml di olio di semi, 100 ml di acqua (in questo modo prepariamo la pasta frolla vegan). Poi ancora: 500 ml di latte di soia, 50 grammi di farina integrale, 10 grammi di cacao, 90 grammi di zucchero di canna, 100 grammi di cioccolato fondente (questi sono gli ingredienti per la crema al cioccolato).

    ricetta crostata al cioccolato vegan

    Mettiamo insieme in un pentolino lo zucchero di canna, la farina integrale e il cacao setacciati. A poco a poco aggiungiamo il latte di soia, mescolando continuamente. Mettiamo il pentolino sul fuoco e facciamo addensare la crema. Dopo aver spento il fuoco, aggiungiamo il cioccolato. Facciamolo sciogliere e poi lasciamo raffreddare la crema. In un recipiente mettiamo la farina setacciata. Disponiamola a fontana e al centro inseriamo tutti gli altri ingredienti. Impastiamo, per ottenere un amalgama omogeneo. Stendiamolo su un piano e poi usiamolo per foderare uno stampo da crostata rivestito con carta da forno. Versiamo all’interno della pasta la crema al cioccolato che abbiamo preparato e con un altro po’ di impasto disponiamo delle strisce decorative. Facciamo cuocere la crostata in forno a 170 gradi per circa 40 minuti.

    variante crostata al cioccolato vegan

    Una variante della crostata al cioccolato vegana è quella che prevede l’uso dei lamponi, che, uniti al cioccolato fondente, sanno dare un gusto veramente irresistibile. Ecco gli ingredienti per prepararla: per la pasta utilizziamo 250 grammi di farina di kamut, 250 grammi di farina integrale, 250 grammi di zucchero di canna, 125 ml di acqua, 70 ml di olio di semi, 70 ml di olio d’oliva. Per il ripieno ci occorrono: 350 grammi di composta di lamponi, 400 ml di panna di soia, 400 grammi di cioccolato fondente e, per decorare, 125 grammi di lamponi.

    procedimento crostata al cioccolato vegan

    Iniziamo con il preparare la frolla. Facciamo sciogliere lo zucchero di canna nell’acqua. Aggiungiamo i due diversi tipi di olio a poco a poco e poi le farine, mescolando insieme tutti gli ingredienti. Otterremo un impasto che deve essere avvolto nella pellicola trasparente e poi deve riposare. Stendiamolo, dopo averlo fatto riposare almeno 2 ore. Disponiamo la pasta su una teglia unta di olio. Inforniamo la crostata per 15 minuti a 170 gradi. Quando il fondo della pasta frolla è freddo, mettiamo su di esso la composta di lamponi. Utilizzando un po’ di tempo in più, mettiamo la teglia in freezer per circa mezz’ora, per far indurire la composta. Scaldiamo la panna di soia a fuoco basso e tritiamo il cioccolato. Inseriamo quest’ultimo nel pentolino con la panna e mescoliamo, per ottenere una crema. Versiamola nella pasta frolla e mettiamo la crostata in frigorifero per almeno un’ora. Infine decoriamo con i lamponi freschi. Scopri altre ricette vegan per delle crostate buonissime

    802

    PIÙ POPOLARI