Costumi di Halloween originali con il riciclo creativo: tante idee [FOTO]

Costumi di Halloween originali con il riciclo creativo: tante idee [FOTO]

Vediamo alcuni costumi di Halloween originali da fare con il riciclo creativo: delle idee fantastiche per vivere in stile green la festa delle streghe

da in Riciclo, Riciclo Carta, Riciclo Creativo, Riciclo creativo Halloween, Vivere green, Halloween ecologico, Materiali ecologici
Ultimo aggiornamento:

    Alcuni costumi di Halloween originali con il riciclo creativo. Tante idee per vivere in senso green la festa delle streghe. Per i nostri lettori che non hanno ancora deciso cosa indossare per l’occasione, alcuni suggerimenti. Naturalmente ecologici e provenienti da materiali riciclati. Vi suggeriamo alcune alternative ai costumi per Halloween che, oltre a farvi fare un figurone, vi permetteranno di risparmiare qualche soldino e utilizzare in maniera intelligente ciò che abbiamo in casa.

    Un costume che va sempre molto, specialmente tra i bambini, è il robot. Per realizzare il costume è sufficiente possedere una scatola di cartone abbastanza grande per contenere tutto il corpo (si possono prendere anche più scatole per comporre la sagoma). Abbiniamo del nastro argentato e isolante, carta stagnola per ricoprire alcuni tubi in plastica (per le braccia ad esempio), articoli elettrici da incollare con la colla.

    Anche il costume del pompiere è molto carino. Per realizzarlo basta avere un pantalone e una giacca vecchi, di colore rosso se possibile, ai quali aggiungere nastro adesivo e strisce riflettenti. Il caschetto in plastica può essere ricavato da un vecchio cappello che andremo a ritagliare a forma di copricapo da vigile del fuoco. Per i guanti si possono usare quelli da giardinaggio, per fare l’estintore una bottiglia da due litri dipinta di rosso e si può utilizzare un portachiavi come fosse il manometro.

    Uno dei costumi più semplici da realizzare è quello del coccodrillo. E’ sufficiente avere a disposizione qualche scatola di cartone, della carta riciclata, cesoie da giardinaggio, forbici grandi, nastro adesivo, cucitrice, un indelebile nero, della colla e carta velina (per ricoprire i denti). Ovviamente, poi, dovrete vestirvi con una base di verde o marrone.

    Come ultimo vi suggeriamo l’idea più simpatica: il costume-giostra. L’effetto finale è quello di ricreare una sorta di seggiolino delle montagne russe, con tanto di gambe penzoloni. Basta avere una scatola di cartone (verniciabile in un colore solo), del nastro adesivo, una barra di metallo per aggrapparsi con due palline da tennis alle estremità, un paio di scarpe che avete in casa e due sacchetti di plastica riempiti di carta di giornale.

    LEGGI ANCHE: Decorazioni Halloween con il riciclo creativo: tante idee originali

    Il costume da mummia è molto facile da mettere a punto. Anche i più inesperti nella tecnica del cucito possono cimentarsi nell’operazione. Ci servono i seguenti elementi: un dolcevita, una calzamaglia, delle bende di garza, cipria bianca e fermagli per capelli. Basta prendere un dolcevita bianco o una maglietta sempre dello stesso colore di una o due taglie in più e indossarli, dopo averli tagliati in modo irregolare. Per realizzare le bende della mummia si possono utilizzare dei rotoli di garza o si può riciclare un vecchio lenzuolo tagliato in strisce sottili. Occorre cucire le strisce sulla maglietta in verticale e in orizzontale e poi sfilacciare i bordi delle bende. Lo stesso si fa sulla calzamaglia. Per il trucco del volto la cipria darà un senso di pallido e altre bende possono essere avvolte intorno alla testa, puntandole con i fermagli per capelli.

    Ecco un suggerimento molto utile per chi vuole travestirsi in coppia. Si possono riprodurre le fattezze di un mago e di una strega. Per ottenere un effetto ad impatto, si possono utilizzare degli abiti scuri, riciclandoli fra le gonne lunghe e i vestiti che non si indossano più. Vanno bene anche una tunica nera o una camicia scura molto larga. Completiamo il travestimento con delle cinture grosse e delle collane e realizziamo un cappello a punta tipico della strega. Con un rametto di legno possiamo aggiungere anche una sorta di bacchetta magica.

    LEGGI ANCHE: 10 ricette vegetariane per Halloween

    738

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RicicloRiciclo CartaRiciclo CreativoRiciclo creativo HalloweenVivere greenHalloween ecologicoMateriali ecologici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI