Cornetti vegan: ricetta semplice e veloce

Cornetti vegan: ricetta semplice e veloce

I cornetti vegan possono essere preparati con una ricetta semplice e veloce e sono in linea con il rispetto degli animali

da in Alimentazione Sana, Ricette Vegan, Ricette vegetariane, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    cornetti vegan ricetta

    I cornetti vegan, la cui ricetta è semplice e veloce, sono davvero buoni e soprattutto naturali, senza l’uso di ingredienti che mancano di rispetto ai nostri amici animali. Scopriamo insieme come prepararli in casa, anche per poter beneficiare di una colazione sana. L’alimentazione naturale è importante per il nostro benessere, perciò non dimentichiamo di seguire alcune regole da non sottovalutare.

    Per preparare i cornetti vegan ci servono i seguenti ingredienti: 300 grammi di farina integrale, 2 cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaino di sale, un cucchiaino e mezzo di lievito naturale, 170 grammi di margarina vegetale, 60 ml di latte di soia e 120 ml di acqua.

    Ecco il procedimento da seguire per preparare i cornetti vegan: mettete insieme la farina, lo zucchero di canna, il sale e il lievito naturale, mescolateli in una ciotola e man mano unite i pezzetti di margarina vegetale. Versate a poco a poco il latte di soia e l’acqua e impastate, in modo da ottenere un amalgama appiccicoso. Mettete l’impasto in frigorifero e lasciatelo per molte ore, anche per tutta la notte. Il giorno successivo disponetelo su un piano infarinato e formate un rettangolo, che poi andrete a ripiegare su se stesso.

    Dal rettangolo di pasta ricavate di nuovo un impasto omogeneo e poi ripetete l’operazione, fino a formare un altro rettangolo, che dovrà riposare per 30 minuti. A questo punto ricavate tanti triangoli con un coltello e, dalla base, arrotolateli fino alla punta. Lasciate che i cornetti lievitino per circa 2 ore e metteteli in forno a 180° per circa 10 minuti.

    Il segreto per ottenere cornetti dall’impasto particolarmente fragrante consiste nel ritagliare la pasta in strati sottili e nel dare alla forma dimensioni abbastanza grandi, in modo da poterli tagliare anche in mezzo e consumarli con uno strato di marmellata. Per una questione di comodità è possibile anche congelare i cornetti, prima che venga compiuto l’ultimo processo di lievitazione, per poi scongelarli un po’ prima e ultimare la preparazione, procedendo alla cottura in forno. Il risultato sarà in ogni caso molto gustoso e soprattutto possiamo mangiarli caldi caldi preparandoli direttamente la mattina nella nostra cucina. Provateli: li troverete di certo irresistibili, anche perché sono in linea con l’ecosostenibilità.

    Guarda anche:

    Come fare il pane in casa: la ricetta semplice e naturale
    Come fare la pizza con il lievito madre
    5 street food vegan: le ricette imperdibili

    Foto di Allison Richards

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaRicette VeganRicette vegetarianeVivere green
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI