Consumo critico: Intel ci aiuterà a risparmiare energia

Intel lancia un nuovo dispositivo innovativo di gestione energetica, che potrebbe fornire ingenti risparmi in bolletta ai propri utilizzatori

da , il

    Nuovo sistema Intel per ridurre gli sprechi energetici

    Intel ha sviluppato un sistema innovativo di gestione energetica domestica, denominato Home Energy Management Reference Design. Si tratta di un dispositivo piuttosto complesso, con uno schermo touch-screen simile a quello dei moderni smartphone, che consentirà al proprio utilizzatore di impostare alcune caratteristiche di preferenza nella gestione automatica del consumo energetico della propria casa.

    In questo modo, Intel cerca di fare da “precursore” all’interno di un nuovo segmento dello sviluppo ecocompatibile, rappresentato dai dispositivi di gestione automatica dei consumi di energia elettrica, finalizzato da un lato a contribuire alla riduzione degli sprechi e dell’impatto ambientale e, dall’altra parte, a garantire all’utente un consistente risparmio nella bolletta.

    Il dispositivo sarà in grado di “interloquire” con gli apparecchi presenti nell’abitazione anche attraverso la tecnologia wi-fi, oltre che mediante i sensori wireless.

    Il computer centrale fonrirà inoltre in tempo reale tutte le informazioni più opportune in materia di consumo elettrico complessivo, consentendo all’utente di poter prendere dei provvedimenti proattivi in materia, riducendo appunto gli eventuali sprechi che dovessero essere riscontrati in ambito domestico.