Comunicazione ambientale: Shell premia gli imprenditori ecologici

Shell rinnova l'iniziativa che premia i piccoli imprenditori che più di altri si stanno impegnando per la creazione di prodotti ecocompatibili

da , il

    Shell premia i piccoli imprenditori con attenzione all'ecologia

    Shell ha lanciato una competizione internazionale finalizzata a sostenere finanziariamente i piccoli – medi imprenditori in grado di sviluppare dei progetti ecocompatibili innovativi, che possano contribuire a ridurre le emissioni di Co2 nell’ambito dei processi industriali. Il termine per partecipare al bando scade il 5 novembre, mentre i premi attribuiti ai singoli imprenditori oscillano tra un minimo di 20 mila sterline e 40 mila sterline.

    Come riportato dal Business Green, James Smith – chairman della divisione britannica di Shell – ha commentato l’iniziativa sostenendo che “piccoli imprenditori sono una parte del cuore creativo del mondo imprenditoriale del Regno Unito”, e ribadendo come le piccole imprese possano vantare la titolarità di buoni prodotti per contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico.

    Il fondo stanziato per l’iniziativa di Shell ammonta a 320 mila dollari, cui potranno attingere le piccole e le medie imprese definite secondo gli standard UE, e pertanto con risorse umane inferiori alle 250 unità e un turnover inferiore ai 50 milioni di euro.

    L’iniziativa ecosostenibile, che Shell rinnova dal 2005, ha finora distribuito oltre un milione e seicentomila sterline, in favore di 43 piccoli imprenditori che hanno sviluppato metodi e prodotti per un’economia a basso contenuto di carbonio.