Comunicazione ambientale: 7 mila km in bici per le energie rinnovabili

In tema di comunicazione ambientale, interessante iniziativa ecologica proposta in Rwanda da un noto ciclista olandese

da , il

    Comunicazione ecologica grazie alle iniziative ciclistiche

    Un gruppo di trenta ciclisti del Rwanda, guidati dal noto sportivo olandese Rick de Gaay Fortman, ha effettuato un lungo tragitto sulle due ruote al fine di promuovere l’utilizzo delle energie rinnovabili nel continente africano, e non solo. Il percorso, partito dalla filiale della Banca Popolare del Rwanda nel distretto di Kayonza, si è concluso, in una personale ottica di comunicazione ambientale, nella filiale centrale dello stesso istituto di credito a Kigali City.

    Il fatto che il punto di partenza e quello di arrivo del percorso di questa biciclettata ecologica siano state due sedi dell’istituto di credito BPR non è, ovviamente una coincidenza: la stessa banca ha infatti voluto sponsorizzare e organizzare l’evento, stimolando due squadre sportive a partecipare alla manifestazione ambientale.

    Ad ogni modo, il viaggio di Fortman non si è fermato a Kigali City. Il ciclista ha infatti in mente di percorrere circa 7 mila km complessivi per promuovere la realizzazione di progetti di sfruttamento delle energie rinnovabili nel cuore dell’Africa, migliorando il grado di crescita sostenibile del Continente.

    Sotto questa ottica, Fortman è già a buon punto: il suo viaggio eco-promozionale è infatti partito il 23 agosto a Città del Capo, in Sudafrica, e si concluderà il 15 dicembre a Nairobi, dopo aver attraversato nove Paesi africani.