Come pulire i pavimenti con prodotti naturali

Come pulire i pavimenti con prodotti naturali
da in Casa ecologica, Rimedi naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Giovedì 26/02/2015 13:14

    come pulire i pavimenti con prodotti naturali

    Come pulire i pavimenti con prodotti naturali? Esistono a questo proposito tante soluzioni che ci possono essere utili. Si tratta di utilizzare degli ingredienti che non contengono prodotti chimici, ma che possiamo trovare facilmente in casa. Utilizzare questi prodotti non significa rinunciare all’igiene, vuol dire soltanto badare alla pulizia e allo stesso tempo dare un contributo utile alla salvaguardia dell’ambiente. Abbiamo valide alternative, a cui fare ricorso, invece di utilizzare i soliti detersivi tradizionali. Vediamo insieme alcuni consigli utili.

    aceto olio profumato

    Proviamo un rimedio naturale che si compone di un ingrediente base, l’aceto, a cui si aggiunge poi un altro elemento. In un secchio con 3 litri d’acqua mettiamo 10 cucchiai di aceto e alcune gocce di olio profumato. Il forte odore di aceto non può costituire un problema, anche perché andrà via in breve tempo. Scopri 10 imperdibili rimedi naturali per la casa

    aceto sapone di marsiglia

    Per pulire le piastrelle comuni, ma anche quelle in ceramica o in porcellana, si può creare una soluzione che, con poche passate, rende la casa splendida. Dobbiamo diluire in 2 litri di acqua bollente un bicchiere di aceto, del sapone di Marsiglia in scaglie, un cucchiaio da cucina di bicarbonato e qualche goccia di succo di limone.

    sapone vegetale pavimenti

    Questa soluzione va bene soprattutto per il cotto antico, per la pietra e anche per il marmo. Più che altro bisogna stare attenti a non versare su queste superfici ingredienti che non siano troppo oleosi. Possiamo utilizzare il sapone vegetale neutro in scaglie, che si acquista in erboristeria. A questo aggiungiamo qualche essenza di limone oppure di mandarino.

    bicarbonato pavimenti

    Per il pavimento in parquet dobbiamo stare particolarmente attenti, infatti la soluzione detergente che dobbiamo usare deve essere delicata e non deve generare molta schiuma, in modo da poterla rimuovere facilmente e risciacquare con una semplice passata. Mettiamo in acqua tiepida mezzo cucchiaio da cucina di bicarbonato, a cui aggiungiamo del sapone neutro in scaglie. Strofiniamo con un panno morbido. Pulire casa con aceto e bicarbonato: una piccola guida domestica

    aceto caldo pavimenti

    L’aceto caldo aiuta soprattutto a togliere le macchie di calcare ed è ottimo anche per lucidare. Ci può essere utile soprattutto l’aceto di mele. Mescoliamone 6 cucchiai con 3 di acqua bollente e spruzziamo tutto sul pavimento, prima di risciacquare.

    sapone di marsiglia bicarbonato

    Per pulire il granito e mantenere la sua caratteristica lucentezza, possiamo provare un detergente fai da te che promette risultati efficaci. Versiamo in un secchio 3 litri di acqua, 2 cucchiai di bicarbonato e un pezzo di sapone di Marsiglia. Non appena quest’ultimo si sarà sciolto, utilizziamolo per pulire il pavimento della nostra casa.

    acqua distillata bicarbonato

    Basta mescolare mezzo litro di acqua distillata e 50 grammi di bicarbonato di sodio. Possiamo mettere la soluzione ottenuta all’interno di uno spruzzino da utilizzare per rimuovere soprattutto le macchie sui pavimenti. Basta poi risciacquare con una semplice passata.

    789

    PIÙ POPOLARI