Come profumare la biancheria in modo naturale

Come profumare la biancheria in modo naturale
da in Rimedi naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Giovedì 14/05/2015 12:47

    come profumare la biancheria in modo naturale

    Come profumare la biancheria in modo naturale? Ci sono molte soluzioni da adottare per avere un bucato pulito e profumatissimo. Da questo punto di vista Madre Natura ci mette a disposizione tanti sistemi. Bisogna soltanto scegliere quello che ci piace di più, anche in base all’odore, e applicarlo quotidianamente quando facciamo il bucato. Le essenze naturali sono tantissime e abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta. Chi l’ha detto che per profumare la biancheria bisogna ricorrere per forza a prodotti con agenti chimici? Scegliamo le soluzioni naturali, che fanno bene alla nostra salute e all’ambiente.

    menta

    La menta si può utilizzare per profumare i capi. Basta soltanto raccoglierla e sistemarla in una ciotola all’interno dell’armadio o dei cassetti. Conservando i nostri vestiti, essi assumeranno un profumo delizioso, che sa di un’irresistibile freschezza.

    aceto bianco biancheria

    L’aceto bianco è ottimo per profumare la biancheria. Basta soltanto diluirlo con l’acqua e con esso riempire la vaschetta dell’ammorbidente della lavatrice. L’aceto bianco, tra l’altro, è ottimo per togliere tutti i residui di calcare e di sapone dai tessuti. Scopri tutti gli usi dell’aceto

    arance biancheria

    Possiamo preparare un vero e proprio antitarme naturale con un’arancia. Ad essa vanno praticati tanti fori con un piccolo spillo e in tutti questi buchini inseriamo dei chiodi di garofano. Il frutto va posizionato in un angolo dell’armadio e, oltre a produrre un aroma molto gradito, aiuta a tenere lontane le tarme. In alternativa possiamo utilizzare delle bucce d’arance essiccate al sole, da mettere nei sacchetti, per profumare i cassetti.

    te biancheria

    Anche le bustine del tè possono servire a rendere un ottimo profumo per la nostra biancheria. Basta metterle nell’armadio, aggiungendo al centro della bustina qualche goccia del nostro olio essenziale preferito.

    oli essenziali biancheria

    Proviamo ad utilizzare gli oli essenziali per profumare il bucato. A nostra disposizione ce ne sono davvero tanti. Per esempio ottimi sono quello di lavanda e quello di gelsomino. Basta posizionare dei batuffoli di cotone bagnati con l’essenza, da mescolare ai fiori in alcuni sacchetti.

    cannella biancheria

    Un’altra soluzione naturale per profumare il bucato è quella di aggiungere nei cassetti dei sacchettini preparati direttamente con dei pugni di riso e dei pezzettini di cannella. Chi vuole può anche aggiungere dei petali di rosa. Scopri proprietà e benefici della cannella

    sapone marsiglia biancheria

    Il sapone di Marsiglia è un altro ottimo rimedio per avere un bucato profumatissimo. Utilizziamo alcune scaglie di saponette profumate, che vanno avvolte nella pellicola trasparente, lasciando aperto un lato.

    origano biancheria

    L’origano, da mettere nei sacchetti e da posizionare all’interno di armadio e cassetti, è veramente buonissimo. L’odore è molto gradevole. Basta farlo essiccare e tritarlo ed è ottimo per assorbire i cattivi odori. Si può mettere anche in un barattolo di vetro senza coperchio. Questo ingrediente, molto versatile in cucina, è sempre da tenere presente.

    818

    PIÙ POPOLARI