Come fare il pane in casa: la ricetta semplice e naturale

Come fare il pane in casa? Esiste una ricetta semplice e naturale che ci permette, con l’utilizzo del lievito madre, di creare un alimento buono e che rispetta l’ambiente.

da , il

    come fare il pane in casa ricetta semplice

    Come fare il pane in casa? Con una ricetta semplice possiamo preparare un alimento buono in poco tempo. Faremo del bene all’ambiente, perché utilizzeremo solamente ingredienti naturali e il risultato sarà eccellente. Il pane preparato nel nostro forno può essere realizzato a partire dal lievito madre, un impasto bucherellato composta da acqua, farina e un agente attivatore, come il miele o una mela. Il pane che otterremo utilizzando questo lievito naturale è molto leggero e avrà una consistenza particolare, inoltre sarà digerito molto più facilmente. Vediamo come fare.

    Cos’è il lievito madre

    lievito madre

    Il lievito naturale si presenta con un aspetto molto particolare, quello di un impasto pieno di piccoli buchi. E’ semplicissimo prepararlo, visto che servono solo pochi ingredienti e il resto del lavoro lo faranno i batteri presenti nell’atmosfera e nel luogo in cui viene realizzato. Degli enzimi trasformeranno alcune sostanze presenti nella farina in veri e propri acidi. La preparazione del lievito madre è semplice, ma ricordatevi che, una volta realizzato, dovrete conservarlo seguendo una procedura molto precisa e rinfrescandolo spesso. Dovrete prendervi cura spesso di questa pasta, per avere un risultato soddisfacente e duraturo nel tempo.

    La ricetta del lievito madre

    ricetta lievito madre

    Per la preparazione occorrono 200 grammi di farina integrale, 100 ml di acqua tiepida, 1 cucchiaino di miele. Tutti gli ingredienti vanno impastati tra di loro per ottenere una palla omogenea. Fate riposare l’impasto per 48 ore a temperatura ambiente. Successivamente procuratevi altri 200 grammi di farina integrale, 100 ml di acqua tiepida e prendere 200 grammi dell’impasto realizzato precedentemente. Sciogliete quest’ultimo nell’acqua e aggiungete la farina. Impastate nuovamente. Si tratta di una procedura molto importante, quella del rinfresco, che dovrà essere effettuata per una o due settimane. La conservazione del lievito madre deve essere effettuata in un barattolo di vetro. In estate va messo in frigo, in inverno a temperatura ambiente. La procedura di rinfresco, con farina e acqua tiepida, andrà effettuata una volta a settimana in estate oppure ogni 3-4 giorni in inverno.

    Gli ingredienti per il pane fatto in casa

    ingredienti pane

    Gli ingredienti che ci servono sono: 200 grammi di pasta madre, 600 grammi di farina integrale, 350 ml di acqua, 2 cucchiaini di sale e un cucchiaino di miele.

    La ricetta del pane fatto in casa

    ricetta pane

    Per iniziare a preparare il pane fatto in casa, bisogna rinfrescare il lievito madre la sera prima. Se avete fatto tutto correttamente, prendetene 200 grammi e scioglieteli in acqua tiepida con il miele. Mettete insieme successivamente la farina e realizzate un impasto omogeneo. Lavorate l’amalgama su una superficie piana, per ottenere un panetto. Fate un taglio a croce su di esso e lasciatelo lievitare per circa 3 ore. In seguito prendete il panetto e ripiegate i lati verso il centro. Fate lievitare ancora per un’oretta. Prendete l’impasto e create delle forme a vostro piacimento, avendo cura di fare sempre dei tagli a croce nella parte superiore. Fate lievitare tutto per altre 5 ore e successivamente mettete in forno riscaldato a 250 gradi per circa 20 minuti. Poi cuocete a circa 200 gradi per altri 20 minuti, finché il pane diventerà dorato.