Come cucinare il tofu: 5 ricette gustose

Come cucinare il tofu: 5 ricette gustose

Fritto o impanato, marinato o in salsa speziata, il tofu può arricchire le vostre pietanze sia dolci che salate

da in Alimentazione Sana, Ricette Vegan
Ultimo aggiornamento:

    Esiste una gran varietà di guide e ricette su come cucinare il tofu, un prodotto ottenuto dalla lavorazione del latte di soia, alimento altamente proteico, povero di grassi, adatto sia per piatti dolci che salati.

    Il tofu, molto utilizzato nelle preparazioni di dolci, in particolare le creme per guarnire, può essere consumato a crudo, condito semplicemente con olio di oliva e sale ma, non piacendo a tutti il suo sapore al naturale, meglio cucinarlo con spezie o erbe aromatiche, in modo tale da arricchire di gusto e sapore le vostre pietanze.
    Sembra quasi un enigma culinario, ma in realtà cucinare il tofu è molto semplice: ecco come fare!

    Tofu marinato

    Tagliate il tofu a dadini e unitelo, in una ciotola, ad un composto fatto da olio di oliva, salsa di soia (shoyu o tamari) e spezie miste, vanno bene anche quelle per arrosti. Mescolate il tofu al composto fino a che diventa scuro, coprite con una pellicola e lasciate riposare in frigo per circa 30 minuti. Preriscaldate il forno a 180 gradi e infornate per circa 15 minuti. Servite con verdure o cereali.

    Tagliate a fette il panetto di tofu e tamponate le fettine con un panno pulito per renderle asciutte, poi friggetele nell’olio di oliva. Potete anche impanare le fettine, usando prima farina di riso o di ceci e poi passandole nel pangrattato. Servite, arricchendo con delle spezie, come curcuma e zenzero, insieme a verdure cotte a vapore o una ricca insalata.

    Frullate il tofu, insieme a scalogno, le spezie e gli aromi che preferite, mentre nel frattempo metterete a bollire delle patate. In una padella, fate soffriggere in un filo di olio, il trito di tofu fino a dorarlo, quindi aggiungete gli spinaci e fate insaporire a fuoco basso per circa 5 minuti, aggiungete il sale e lasciate riposare.

    Sbucciate le patate, schiacciatele con una forchetta e aggiungete il trito con gli spinaci,sale, pepe e amalgamate bene, nel caso aggiungete anche un po’ di pangrattato. Formate con le mani inumidite delle polpette, passatele nel pangrattato e infornate a 180 gradi per circa 15 minuti. Potete servire con tutti i tipi di verdure, meglio se grigliate.

    Il tofu vellutato, più cremoso di quello al naturale, viene usato maggiormente per la preparazione di salse. Frullate il tofu insieme a olio, sale, olive, capperi, se volete anche pomodori secchi, prezzemolo e basilico. Aggiungete acqua piano piano se serve e otterrete in pochissimi minuti una salsa indicata per condire pasta, risotti, ma anche un’ ottima crema spalmabile.

    Preparate in un piatto un composto di olio di oliva, salsa di soia, erbe aromatiche e spezie come curcuma o curry. Tagliate a fettine il tofu, immergetele nella salsa e poi posizionatele su una piastra antiaderente ben riscaldata. Fate dorare su entrambi i lati e servite legumi o verdure.

    562

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaRicette Vegan
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI