Colletti fai da te con il riciclo: come crearli in modo originale e green [FOTO]

Colletti fai da te con il riciclo: come crearli in modo originale e green [FOTO]

Per sfoggiare eleganza e originalità, create da sole un bel colletto gioiello con l'arte del riciclo creativo

da in Riciclo Creativo, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    Spesso nel nostro guardaroba sono presenti vecchie camicie che non vanno più di moda, o che non vengono più molto usate. Eppure sono ancora di buona qualità, quindi non vengono buttate. Anziché tenerle lì a far nulla, perché non impreziosirle… ritagliandole? Già, perché con il riciclo creativo è possibile creare un bel colletto-gioiello fai da te? I colletti fai da te sono belli da vedersi, chic e originali e, se fatti con le proprie mani, possono anche essere personalizzati. E c’è l’imbarazzo della scelta, considerando che possono essere abbelliti e impreziositi con tantissimi elementi! Vediamo insieme come…

    Innanzitutto cominciate con lo scegliere il vostro colletto-gioiello: lo preferite con le punte o arrotondato modello “Peter Pan”? Una volta deciso quale colletto ritagliare, armatevi di forbici e di tanta, tantissima precisione. Anzi, sappiate pure che, in questo caso, più siete meticolose meglio è. Infatti dovete ritagliare i bordi del colletto seguendo perfettamente le cuciture, in modo da avere estremità belle dritte e senza sfrangiamenti vari e imprecisi zig zag. Una volta ritagliato con precisione, stendetelo bene su di un tavolo da lavoro. Meglio ancora se vi impegnate a stirarlo. A questo punto prendete le decorazioni che preferite e applicatele: possono essere delle gemme, dei brillantini, delle borchie o degli strass. Mettete un po’ di colla al centro e date pure ai vostri colletti la fantasia che preferite.

    O ancora, se si tratta di ornamenti come perline o bottoncini colorati, applicateli con ago e filo, seguendo magari un disegno che avete in mente o le naturali curve del colletto.

    Se il vostro colletto è a tinta unica, allora non ci saranno molti problemi. Ma se è già colorato di suo, attenzione a non usare troppi colori con gli ornamenti, onde evitare di rovinare il vostro lavoro e creare un gioiello che poi non riuscirete ad abbinare a nessun abito! Usate colori che addolciscano quello di base se è acceso, o che lo evidenzino se è cupo o anonimo, e fate sì che i colori non siano in tutto più di due o tre!
    Inoltre, se non avete camicie da riciclare, provate a ritagliare un colletto da tessuto che vi avanza, procurandovi un cartamodello adatto. E buon lavoro!

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Riciclo CreativoVivere green
    PIÙ POPOLARI