Cicoria: 10 ricette veg da non perdere

Con la cicoria si possono preparare delle ricette veg assolutamente da non perdere, come rotolo alla cicoria, cicoria saltata con fagioli e pappardelle al pesto di cicoria.

da , il

    La cicoria può essere utilizzata per dar vita a delle ricette veg davvero molto gustose. Sfatiamo il mito delle verdure che non consentono di realizzare piatti deliziosi. Gli ortaggi, tra l’altro, sono una grande fonte di vitamine e di sali minerali. Ecco perché non possono mancare nell’ambito di un’alimentazione naturale. Le ricette vegetariane preparate con la cicoria hanno molti vantaggi: oltre ad essere gustose, hanno il pregio di rispettare i nostri amici animali. Abituiamoci a portare la cicoria in tavola, perché con questa verdura si può preparare veramente di tutto.

    1. Farro in crema di cicoria

    Gli ingredienti che ci servono per preparare il farro con crema di cicoria: 80 grammi di farro, una patata, una manciata di pinoli, alcune mandorle, cicoria fresca, olio extravergine d’oliva, sale, 2 spicchi d’aglio. Mettiamo nel frullatore la cicoria e la frutta secca insieme a un po’ d’acqua e all’olio, per ottenere una sorta di pesto, una crema verde. Aggiungiamo l’aglio. Tagliamo la patata a pezzetti e mettiamola poi in una pentola con dell’acqua, che facciamo bollire. Aggiungiamo il farro. Quando quest’ultimo sarà cotto, scoliamolo e serviamolo con la crema di cicoria.

    2. Cicoria stufata al tofu

    Per preparare questa ricetta ci servono i seguenti ingredienti: 80 grammi di tofu, 2 mazzetti di cicoria, peperoncino, sale e olio. Scottiamo la cicoria tagliata a listarelle. Passiamola in padella con l’olio d’oliva e condiamo con il sale. Aggiungiamo il peperoncino e il tofu tagliato a cubetti.

    10 ricette vegetariane altamente proteiche

    3. Cicoria ripassata in padella

    Per la cicoria ripassata in padella utilizziamo (per 6 porzioni): 1 kg di cicoria, un pugno di uvetta, uno spicchio d’aglio, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Tagliamo le foglie di cicoria a pezzetti, mettiamole nell’acqua bollente e salata e facciamole lessare. Passiamo la verdura nel colapasta e lasciamola scolare. Facciamo scaldare in padella 2 cucchiai di olio con uno spicchio d’aglio. Aggiungiamo la cicoria e l’uva passa. Condiamo con sale e pepe.

    4. Minestra di fave e cicoria

    Procuriamoci i seguenti ingredienti: 1 kg di cicoria, 300 grammi di fave secche, olio d’oliva e sale. Mettiamo in acqua le fave. Facciamo cuocere la cicoria in acqua salata. Facciamo cuocere anche le fave. Mettiamo tutti gli ingredienti in una ciotola e condiamo con olio d’oliva.

    5. Macco di fave e cicoria

    Gli ingredienti che ci servono sono: 350 grammi di fave secche, mezza cipolla, uno spicchio d’aglio, 2 foglie d’alloro, sale, pepe, olio. Tritiamo la cipolla e facciamola rosolare con l’olio e l’aglio. Aggiungiamo le fave. Lasciamo insaporire e copriamo con l’acqua. Condiamo con il sale e con l’alloro e poi lasciamole cuocere per circa 25 minuti. Sbattiamo le fave, quando si sono disfatte, per ridurle in purè. Condiamo con un cucchiaio d’olio.

    8 frullati proteici per una dieta veg bilanciata

    6. Cicoria al peperoncino

    Per la cicoria al peperoncino ci servono: 1 kg di cicoria, peperoncino rosso, 3 spicchi d’aglio e 3 cucchiai di olio d’oliva. Lessiamo la cicoria in acqua salata. In una padella facciamo scaldare 3 cucchiai di olio con l’aglio e il peperoncino rosso. Aggiungiamo la cicoria e condiamo con il sale.

    7. Minestra di cicoria e patate

    Per 2 porzioni di minestra di cicoria e patate, utilizziamo i seguenti ingredienti: 400 grammi di cicoria, 4 patate, uno spicchio d’aglio, 500 ml di brodo vegetale, olio extravergine d’oliva, peperoncino, sale e pepe. Tagliamo la cicoria e sbollentiamola in acqua bollente. Tagliamo a tocchetti le patate. Facciamo soffriggere l’aglio e il peperoncino in poco olio. Aggiungiamo le patate. Uniamo il brodo vegetale coprendo le verdure e poi la cicoria, lasciando cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.

    8. Cicoria saltata con fagioli

    Procuriamoci i seguenti ingredienti: 200 grammi di fagioli, 2 mazzi di cicoria, pomodorini, finocchietto selvatico, aglio, alloro, olio extravergine d’oliva, sale. Mettiamo i fagioli in acqua e poi cuociamoli per 20 minuti con alloro, finocchietto selvatico e aglio. Bolliamo in acqua salata la cicoria. Mettiamo in una padella l’olio con l’aglio e i pomodorini. Uniamo la cicoria e poi i fagioli.

    9. Pappardelle al pesto di cicoria

    Gli ingredienti per questo piatto sono (per 4 persone): 300 grammi di pappardelle, 1 kg di cicoria, una cipolla, maggiorana, basilico, olio, sale e pepe. Lessiamo la cicoria in acqua salata. Facciamo rosolare la cipolla nell’olio in padella. Uniamo la cicoria e poi mettiamo tutto nel frullatore, aggiungendo maggiorana, basilico e olio. Saliamo, pepiamo e frulliamo. Lessiamo le pappardelle e condiamole con la crema di cicoria.

    10. Rotolo alla cicoria

    Per il rotolo alla cicoria ci servono: 200 grammi di farina integrale, 80 ml di acqua tiepida, 40 ml di olio d’oliva, semi di papavero, sale, 400 grammi di cicoria, semi di girasole. Impastiamo la farina, l’olio, l’acqua e il sale, per ottenere una pasta elastica da far riposare in frigorifero per 30 minuti. Facciamo bollire la cicoria in acqua salata e scoliamola. Tritiamola con il frullatore. Stendiamo l’impasto e mettiamo il ripieno di cicoria sulla pasta, aggiungendo i semi di girasole. Arrotoliamo la pasta e facciamo cuocere, dopo aver spolverizzato con i semi di papavero, a 180 gradi in forno per circa 40 minuti.