Carnevale di Venezia 2012: la tutela ambientale si mette in maschera

Carnevale di Venezia 2012: la tutela ambientale si mette in maschera

Il Carnevale di Venezia 2012 regala un’occasione speciale di divertimento abbinato alla sostenibilità ambientale: l’associazione Ecolamp, attenta proprio alla sostenibilità ambientale, farà divertire i bambini coinvolgendoli in un progetto di corretto utilizzo e riciclo delle lampadine

    carnevale_venezia_2012_tutela_ambientale

    Il Carnevale di Venezia 2012 si veste di verde, il colore dell’ambiente, il nostro colore preferito. A Venezia, infatti, va in scena la tutela ambientale per vivere e condividere una visione dello sviluppo sostenibile divertendosi e passando del tempo piacevolmente. Il merito è di Ecolamp, il consorzio dedito alla raccolta differenziata e allo smaltimento di rifiuti quali le lampade a fluorescenza che hanno terminato il loro ciclo di vita.

    Ecolamp sarà dal 4 al 21 Febbraio presso il sestiere di Campo San Polo, proponendo alle persone spettacoli e giochi interattivi aventi come tema principale la capacità di gestione dei rifiuti e, in particolare, delle lampadine. Per un basso impatto ambientale, infatti, è importante capire come illuminare il Pianeta Terra senza contribuire a far crescere l’inquinamento ambientale. Per fare ciò, il consorzio si occuperà di allestire il Teatro della Luce e del Riciclo, uno spazio ricreativo dove tutti (ma soprattutto le nuove generazioni) potranno partecipare e imparare cosa vuol dire il rispetto dell’ambiente e la corretta gestione dei rifiuti prodotti.

    Temi non da poco, che vengono trasmessi con un linguaggio chiaro ma ludico proprio per coinvolgere i più piccoli, e dare loro sin dalla tenera età una migliore educazione civica e ambientale. Tra un gioco di prestigio e un incantesimo sarà possibile scoprire la differenza tra lampadine fluorescenti e quelle a incandescenza, e sul perché le prime sono migliori delle seconde, oltre che i risultati provenienti dal loro riciclo. Le due mascotte Voltonio e Bidonia saranno in giro per la città per coinvolgere la cittadinanza sui temi della sostenibilità ambientale. Un’occasione speciale, per imparare divertendosi. Se siete in zona, perché perderla?

    photo: nemodus

    346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteGestione rifiutiRaccolta DifferenziataRaccolta RifiutiRicicloSostenibilità AmbientaleTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI