Carburanti ecologici: le alghe sostituiranno il petrolio?

Carburanti ecologici: le alghe sostituiranno il petrolio?

Dal Messico giunge un'interessante notizia che potrebbe interessare tutti coloro che sono alla ricerca di un modo conveniente ed ecologico per sostituire il petrolio in qualità di risorsa principale nella produzione dei carburanti

da in Auto Ecologiche, Auto Ibride, Biocarburante
Ultimo aggiornamento:

    Carburante ecologico

    Dal Messico giunge un’interessante notizia che potrebbe interessare tutti coloro che sono alla ricerca di un modo conveniente ed ecologico per sostituire il petrolio in qualità di risorsa principale nella produzione dei carburanti. Nella nazione si sta infatti predisponendo il piano di avvio del Manhattan Project, per creare una gamma di nuovi biocarburanti di terza generazione, da utilizzare su fronte commerciale.

    Ad essere tra le principali protagoniste di questo progetto è la OriginOil, una società che sta focalizzando una crescente attenzione nella produzione di carburante dalle alghe. Secondo la società in questione, entro cinque anni l’1% del carburante nazionale verrà prodotto proprio da questa risorsa, dando così il via a una produzione che potrebbe divenire più intensiva nel corso dei prossimi anni.

    Il progetto è ancora nelle fasi sperimentali: se tuttavia i piani dovessero divenire realtà nei modi sperati, il governo messicano potrebbe decidere di incrementare il ritmo di produzione, fino a giungere alla fissazione di un target pari al 20% del carburante nazionale prodotto.

    Gli impianti di trasformazione di biocarburante dalle alghe sorgerà ad Ensenada, nella parte settentrionale del Messico, un’area che secondo la compagnia sopra ricordata costituirebbe l’habitat naturale migliore per la crescita delle alghe.

    250

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto IbrideBiocarburante
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI