Capodanno 2011: idee e proposte a contatto con la natura

Capodanno 2011: idee e proposte a contatto con la natura
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

capodanno 2011 monti della laga

Stufi del solito cenone in famiglia? Per il Capodanno 2011 il WWF ha messo al vaglio una folta schiera di idee e proposte per passare la festa a contatto con la natura. Dal nord Italia al sud, passando per le isole più belle del nostro territorio, gli italiani (e non solo) non potranno farsi mancare nulla. Un capodanno ecologico indimenticabile, quello che metterà a disposizione l’associazione ambientalista, e che siamo sicuri alletterà i pensieri di molti di voi. Vediamo insieme una della possibilità.

Il WWF si sta facendo in quattro per proporre agli italiani un Capodanno alternativo, all’insegna dell’ambiente. Oltre alle festività in Trentino Alto Adige e in Sicilia, l’associazione ha ideato una iniziativa anche per il Centro Italia. Più precisamente, in Abruzzo. Infatti due gioielli della regione (che ricordiamo essere stata colpita dal terremoto il 6 aprile 2009) spalancano i propri itinerari anche per l’ultimo giorno dell’anno: sono il Parco Nazionale dell’Abruzzo-Lazio-Molise e il Parco Nazionale del Gran Sasso.

La prima opzione permetterà a tutti, grandi e piccini, di vivere un’esperienza unica a stretto contatto con gli animali del parco: cervi, rapaci notturni, lupi, orsi bruni. Per i giovani saranno disponibili alcuni percorsi didattici alla scoperta di queste specie di animali selvatici. Il costo per adulto è di 565 euro (540 per i soci WWF) e per i bambini fino a 12 anni 375 euro (360 per i soci WWF).

Per i grandi amanti della montagna meglio scegliere il Gran Sasso, con i suoi Monti della Laga. Sono previste una serie di escursioni alla scoperta della natura circostante e della fauna che la popola, oltre che piste da sci, arrampicata e percorsi in mountain bike per i più dinamici. Invece per i più golosi ci saranno delle degustazioni della cucina del posto. Poi sono previste passeggiate culturali, laboratori per i più piccoli e mini-corsi formativi. Il costo per adulto è di 340 euro (325 per i soci WWF) e per i bambini fino a 11 anni 265 euro (250 per i soci WWF).

E le sorprese non sarebbero nemmeno finite qui… per maggiori info visitate il sito ufficiale dell’organizzazione!

417

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 05/12/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici