Cani e intelligenza, le femmine sono più “sveglie” dei maschi

Cani e intelligenza, le femmine sono più “sveglie” dei maschi

Le cagnoline sono più intelligenti dei cagnolini? Secondo una ricerca, sì

da in Animali, Animali Domestici, Cani, In Evidenza
Ultimo aggiornamento:

    cani intelligenza

    Tutti noi sappiamo che i cani sono esseri di grande intelligenza, capaci di apprendere i comandi di noi umani e farsi addestrare con relativa facilità. Ma lo sapevate che, secondo una ricerca medica, i cani femmina sono più svegli dei cani maschio? A sostenerlo è uno studio condotto all’università di Vienna dal prof. Corsin Muller, il quale mette in evidenza come le qualità cognitive degli esemplari di sesso femminile siano superiori rispetto agli esemplari di sesso maschile. Un sistema diverso – e più efficace – di apprendimento, insomma. Vediamo come.

    Una predisposizione biologica e genetica, secondo Muller, che renderebbe più “sveglie” le cagnoline rispetto ai compagni maschi, un pochino più tontoloni.

    Questo, sempre secondo la ricerca, sperimentata su 50 cani di sesso diverso. Usando una pallina da tennis, si è dedotto che le novità e le situazioni inattese sono percepite in maniera più attenta dalle femminucce a quattro zampe, mentre i maschietti sono meno ricettivi.

    L’esperimento – pubblicato sulla rivista Live Science – consisteva nel mostrare delle palline da tennis di forma diversa, le quali comparivano e scomparivano in luoghi diversi, ma anche ripetitivamente. Quando le palline comparivano in posti inattesi, le cagne rimanevano a guardare più a lungo la sfera. A differenza dei maschietti, che si dimostravano indifferenti e ci mettevano un po’ a realizzare che “qualcosa era cambiato”. Varra’ la stessa cosa anche con gli esseri umani?

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali DomesticiCaniIn Evidenza
    PIÙ POPOLARI