Cani da borsetta: prima viziati e poi abbandonati [FOTO]

Cani da borsetta: prima viziati e poi abbandonati [FOTO]

I cani da borsetta stanno diventando sempre di più un fenomeno di costume, ma molto spesso vengono abbandonati perché "non vanno più di moda" e quindi si ritrovano in condizioni di disagio

da in Animali, Animali Domestici, Maltrattamento Animali, Protezione Animali
Ultimo aggiornamento:

    I “cani da borsetta“: quante volte abbiamo sentito parlare di questo fenomeno? A volte, dopo parecchio tempo di comodità e di comfort, i nostri amici a quattro zampe ne risentono. Dopo le comodità nelle quali questi animali sono stati, portati in giro dalle loro proprietarie all’interno delle borse di marca, negli ultimi tempi molti cagnolini sono costretti a fare i conti con la dura realtà, rappresentata in molti casi dal canile. E proprio in questi casi finiscono i comfort e quelli che una volta erano definiti “cani da borsetta” devono fare i conti con la vita reale.

    Gli handbag dogs, chihuahua, yorkshire terrier, bassotti, shih-tzu, volpini di Pomerania, sono costretti a rapportarsi con altri simili in modi in cui non erano più abituati, mettendo in atto comportamenti non molto consoni.

    Molti di questi cagnolini non possono più camminare, perché non riescono a farlo, dal momento che sono stati abituati ad andare in giro in braccio da sempre. Un fenomeno che non deve essere sottovalutato, perché ne va della salute degli animali.

    L’allarme è lanciato dai responsabili del Battersea Dogs and Cats Home, il rifugio per animali abbandonati di Londra.

    Proprio in questo rifugio i responsabili parlano di un aumento, dall’inizio dell’anno in corso, del 40% dei piccoli cagnolini entrati nel canile.

    I proprietari semplicemente non vogliono più averli con loro e li abbandonano, magari perché la pratica dei cani da borsetta non viene considerata più di moda. Il problema è quindi in espansione, tanto che è stato messo a punto uno specifico programma di educazione canina per la sensibilizzazione negli istituti scolastici.

    L’obiettivo era quello di far scoraggiare gli adolescenti all’acquisto dei cani da borsetta, in un momento in cui si trattava di un fenomeno che andava di moda perché veniva messo in atto da star del mondo dello spettacolo, come Paris Hilton, Britney Spears o Eva Longoria.

    Ali Taylor della Battersea Dogs and Cats Home ha spiegato: “I cani da borsetta sono ormai diventati un fenomeno di costume ma purtroppo sempre più spesso la gente li prende senza sapere bene come accudirli e poi siamo noi associazioni a doverne pagare le conseguenze. E’ vero, questi cani sono piccoli, ma sono pur sempre dei cani, con una loro personalità e un loro carattere, a volte ben spiccato“.

    397

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali DomesticiMaltrattamento AnimaliProtezione Animali
    PIÙ POPOLARI