Cane salva padrone che annega: altro salvataggio a quattro zampe

Cane salva padrone che annega: altro salvataggio a quattro zampe

Un cucciolo di cinque mesi di nome Chicca ha salvato il suo padrone che stava annegando in provincia di Livorno

da in Animali, Animali Domestici, Cani
Ultimo aggiornamento:

    cane salva padrone chicca

    Un cane salva il padrone che sta per annegare. È questo il filo conduttore di una storia incredibile che ha come protagonista un cucciolo di cinque mesi, Chicca, questo il suo nome. Chicca, un incrocio fra un labrador e un pastore belga, ha compiuto un gesto che potremmo definire di eroismo. Non è la prima volta che un animale si rende protagonista di storie di questo genere. Animali coraggiosi che sono pronti a mettere a rischio la loro vita, pur di salvare quella di chi li ha accuditi e li ha amati. E non possiamo non rimanere meravigliati di fronte a tali episodi, che ci fanno riflettere su quanto ci vogliano bene i nostri amici a quattro zampe.

    Il padrone di Chicca stava per annegare nelle acque di Antignano, in provincia di Livorno. L’uomo non riusciva più a ritornare a riva e stava per essere risucchiato da un mulinello d’acqua. Subito Chicca ha percepito la situazione di pericolo. Dapprima ha cercato di attirare l’attenzione degli altri bagnanti, poi ha deciso che era arrivato il momenti di gettarsi in acqua e di portare in salvo il suo padrone, il quale è stato sottoposto ad un breve ricovero in ospedale, ma è riuscito a cavarsela con nulla di grave.

    L’uomo ha raccontato: “Ho iniziato a nuotare e quando ho deciso di rientrare a riva la corrente continuava a spingermi fuori.

    Ai piedi avevo dei sandali di gomma, di quelli che si usano per comminare sugli scogli. Ho cominciato a sentirli pesanti, come se mi trascinassero a fondo.”

    La moglie ha aggiunto: “Quando Chicca ha visto che Aldo era in difficoltà, ha cercato subito di attirare la nostra attenzione. È andata verso un bambino e lo ha colpito con il muso, poi si è diretta al mare”.

    Assieme a Chicca anche altri due cani hanno preso parte al salvataggio dell’uomo. Uno di essi è Cuba, un labrador di un’amica, e Sasha, il cane di un’altra famiglia che lo aveva portato a fare il bagno.

    Quella di Chicca e degli altri due cani è sicuramente una significativa lezione di vita, da cui noi stessi dovremmo prendere esempio. Gli animali sanno veramente insegnarci molto, rivelandosi degli esperti in azioni che noi umani tante volte non abbiamo il coraggio di compiere.

    Gli animali sanno che cosa vuol dire volere bene ad una persona, a differenza di tante persone insensibili che crudelmente abbandonano i cani e gli altri animali domestici in questo periodo dell’anno per dedicarsi completamente alle vacanze.

    La moglie di Aldo Orefici, il padrone di Chicca, ha raccontato: “Hanno iniziato ad abbaiare e si sono gettati in acqua. Chicca è un cucciolo quindi all’inizio ha avuto un po’ di paura a buttarsi perché non riusciva a vincere la forza delle correnti, poi anche lei è andata tra le onde”.

    522

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali DomesticiCani
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI