Campi WWF 2012: come partecipare alle iniziative per l’estate

Campi WWF 2012: come partecipare alle iniziative per l’estate

Le vacanze proposte dal WWF per i campi estivi 2012 si propongono di offrire esperienze a contatto con la natura e di educare alla sostenibilità ambientale, per uno stile di vita nuovo rivolto sia ai ragazzi che alle famiglie

da in Parchi Italiani, Parchi Naturali, Turismo Sostenibile, WWF
Ultimo aggiornamento:

    campi wwf 2012 estate

    I campi WWF sono delle vacanze dedicate principalmente ai bambini e ai ragazzi, che vogliono usufruire di attività turistiche ed educative svolte in nome del turismo responsabile. Ultimamente il turismo responsabile ha preso sempre più piede nell’ambito di una concezione intesa a proporre delle vacanze ecosostenibili, che non solo non danneggino l’ambiente, ma si configurino anche come attività di sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale. Il WWF propone delle iniziative per l’estate che variano a seconda della fascia di età dei bambini o dei ragazzi.

    Le iniziative del WWF per i bambini dai 7 ai 14 anni propongono un’unione di divertimento, di socializzazione e di scoperta della natura. Sono all’opera esperti naturalisti che aiutano i più piccoli ad esplorare il mondo naturale e ad imparare nuovi stili di vita. In particolare quest’anno vengono proposte delle avventure di bosco nell’oasi di Re Nasone nell’oasi WWF Bosco di San Silvestro in Campania, dal 17 al 23 giugno e dall’8 al 14 luglio. A disposizione anche qualche giorno di vacanza nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia in Puglia dal 16 al 23 giugno e dal 24 giugno all’1 luglio oppure dal 2 al 9 luglio.

    Fra le altre iniziative dedicate a questa fascia di età possiamo ricordare la navigazione a vela nell’arcipelago toscano. A disposizione da parte del WWF anche delle vacanze dedicate all’intera famiglia, come i giorni di navigazione a vela nel Santuario dei Cetacei, dalla Toscana alla Corsica, dal 4 al 10 agosto, dall’11 al 17 agosto o dal 18 al 24 agosto. Molto interessante anche la vacanza per famiglie nel Parco Regionale del Matese e nell’oasi WWF di Campolattaro, in Campania dal 22 al 28 luglio.

    Per altri dettagli è possibile consultare il sito del WWF.

    Campi WWF
    Per tantissimi giovani italiani, i campi WWF sono delle utilissime iniziative in grado di offrire ai ragazzi e alle ragazze un’avventura nella natura, al fine di capire meglio la valenza della biodiversità, e vivere questa nuova esperienza insieme a tanti coetanei provenienti da tutte le parti della Penisola, con l’utile guida di Animatori ed Educatori specializzati nei problemi e nella tutela ambientale.

    I campi avventura

    Campi WWF
    I campi avventura estivi del WWF sono programmi di vacanze naturalistiche, organizzati ciclicamente per periodi di tempo di circa una decina di giorni, per permettere ai numerosi partecipanti di scoprire la natura e le sue caratteristiche. All’interno dei campi avventura saranno così organizzati giochi, attività e laboratori creativi, e altre iniziative che stimoleranno la voglia di giocare, divertirsi e scoprire dei più giovani, dai 6 agli 11 anni.

    Le vacanze famiglia

    Campi WWF
    Oltre ai campi avventura, il WWF organizza anche delle vacanze natura, iniziative rivolte agli interi nuclei familiari, che permetteranno anche ai genitori di poter condividere con i propri figli la scoperta della natura e l’esperienza di un campo avventura insieme ad altri nuclei familiari. Anche le vacanze famiglia prevederanno attività che coinvolgeranno bambini e genitori insieme o singolarmente, fornendo lo spunto per migliorare la conoscenza dell’ambiente circostante.

    Come partecipare ai campi WWF

    Campi WWF
    Per partecipare ai campi avventura e alle vacanze organizzate dal WWF, è possibile prendere visione dei piani nel sito internet del WWF, all’indirizzo www.wwf.it, o in quello della società che organizza direttamente tali iniziative, all’indirizzo www.campiavventura.it. In tali risorse saranno disponibili anche i calendari dei Campi, suddivisi per fasce di età, località e periodi di riferimento.

    Abbiamo parlato del tema anche in questi recenti post:

    WWF: l’Ora della Terra, partecipa anche tu
    Mangiare bene ed ecologico
    WWF: Festa delle Oasi

    811

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Parchi ItalianiParchi NaturaliTurismo SostenibileWWF
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI