Cambiamento climatico: la riduzione dei ghiacciai artici

Cambiamento climatico: la riduzione dei ghiacciai artici

Nuovi, allarmanti dati provengono dal fronte del cambiamento climatico

da in Buco Ozono, Impatto ambientale, Impatto Zero
Ultimo aggiornamento:

    Scioglimento ghiacciai

    Nuovi, allarmanti dati provengono dal fronte del cambiamento climatico. E’ infatti appena stato pubblicato il report “Stato delle coste artiche 2010″, formulato da un team di 30 esperti che monitorano e valutano lo stato di salute dei ghiacciai di una delle estremità del Pianeta. Un rapporto nel quale emerge quanto sia forte e significativa la riduzione delle coste artiche, che si quantifica mediamente fino a 30 metri per anno.

    Ovvie le conseguenze potenziali per l’area: il ritirarsi estremo dei ghiacciai sta infatti mutando radicalmente l’ambiente locale, con dei danni molto rilevanti all’ecosistema e alle comunità che vivono in questi luoghi.

    Occorre infatti notare come il territorio della zona ora in oggetto non è formato prevalentemente da roccia, bensì da permafrost, un composto di terreno e ghiaccio, iun grado di sgretolarsi con maggiore facilità, e maggiormente suscettibile alle azioni dei venti e dell’acqua.

    Dopo una lunga osservazione di quanto sta accadendo nei ghiacciai artici, il team di esperti ha dichiarato che l’erosione media è pari a circa uno o due metri l’anno, con punte che tuttavia raggiungono i trenta metri in alcune zone allargate.

    223

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Buco OzonoImpatto ambientaleImpatto Zero
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI