Blocco traffico: come e quanto riduce l’inquinamento

Blocco traffico: come e quanto riduce l’inquinamento

Da molti vista come una soluzione importante per ridurre l'inquinamento, il blocco del traffico è efficace nella riduzione delle emissioni

da in Blocco del traffico, Emissioni, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria, Mobilità Sostenibile, Veicoli Elettrici
Ultimo aggiornamento:

    blocco traffico

    Il blocco del traffico viene di solito proposto e attuato dalle autorità cittadine come soluzione volta a ridurre l’inquinamento dell’aria. Sull’effettiva utilità del blocco del traffico automobilistico nel contribuire alla riduzione delle emissioni di sostanze nocive che vengono immesse nell’atmosfera in effetti non c’è molto da discutere, perché è chiaro che la funzione del blocco traffico in questo senso è importante. Ma può bastare? In particolare è sufficiente applicarlo solo una volta ogni tanto o solo la domenica? Da questo punto di vista la questione appare complessa.

    Il problema si caratterizza come un vero e proprio terreno di scontro fra sostenitori dell’utilità del blocco traffico e detrattori della sua specifica funzione positiva. Ma andiamo nel dettaglio.

    BLOCCO TRAFFICO: COME INCIDE SULL’AMBIENTE

    Il blocco del traffico può incidere in modo importante sull’ambiente, riducendo l’inquinamento e innescando un processo a catena, che porta al raggiungimento di obiettivi non trascurabili in termini di sostenibilità ambientale.

    Un processo che in linea teorica non fa una piega.

    Il punto centrale è invece stabilire il peso che le emissioni di anidride carbonica prodotte dalle automobili hanno in termini di inquinamento ambientale. Alla determinazione di quest’ultimo concorrono fattori di diverso genere e secondo molti le emissioni di CO2 delle auto rappresentano soltanto la punta dell’iceberg.

    INTERVENTI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE

    C’è ancora molto da fare per promuovere una mobilità sostenibile. Diverse sono le strategie che a tal fine possono essere messe in atto. Fra queste ricordiamo:

    • Veicoli elettrici: una maggiore diffusione porterebbe ad una notevole riduzione delle emissioni dannose per l’ambiente.
    • Bike-sharing: importante per sfruttare altre possibilità per muoversi, che si configurino come opportunità di non inquinare. Da questo punto di vista il bike sharing rappresenta davvero un’alternativa ecologica.
    • blocco traffico bike sharing

    • Mezzi pubblici: promuovere l’uso quotidiano dei mezzi pubblici permette di avere meno auto circolanti e meno emissioni nocive.

    576

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Blocco del trafficoEmissioniInquinamento AmbientaleInquinamento AriaMobilità SostenibileVeicoli Elettrici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI