Bioedilizia: a Parigi arrivano i mini-alloggi BioAppart

Bioedilizia: a Parigi arrivano i mini-alloggi BioAppart

Anche Parigi si da' all'architettura sostenibile! Dopo Amsterdam, anche la capitale francese sta creando degli alloggi bio davvero speciali

da in Architettura Sostenibile, Bioarchitettura, Bioedilizia, Ecodesign, Primo Piano, Tutela Ambientale, Biologico, Materiali ecologici
Ultimo aggiornamento:

    La bioedilizia ha conquistato Parigi! Nella capitale francese sta prendendo piede il progetto BioAppart, che consiste nella creazione di mini-appartamenti i cui punti forti sono: spazi ridotti all’osso, ecodesign essenziale ma moderno, architettura sostenibile da ogni prospettiva. Lo scopo di questi piccoli alloggi è quello di essere affittati a inquilini molto, molto coscienziosi.

    Basti pensare che questi appartamenti misureranno appena 18 mq! Spirito d’adattamento nell’abitare sì, ma con stile. Perché l’impronta ecologica degli alloggi BioAppart si nota ovunque. A creare questa iniziativa ci ha pensato lo studio francese Karavitz Architecture, società che risiede nel centro di Parigi, capitale europea dell’eleganza.

    Questi micro appartamenti ecologici verranno costruiti nel cuore della città, e permetteranno in così poco spazio di avere ogni cosa a portata di mano. Ogni alloggio è stato quotato 42mila euro ma, lo ripetiamo, questi verranno unicamente affittati. La componentistica degli alloggi è veramente interessante: insonorizzati, rivestiti con materiali eco-chic (come la canapa, o altri pigmenti naturali), i muri sono fatti in parte d’argilla. Ma c’è molto altro, da scoprire sul sito ufficiale del progetto (vedi sotto).

    223

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Architettura SostenibileBioarchitetturaBioediliziaEcodesignPrimo PianoTutela AmbientaleBiologicoMateriali ecologici
    PIÙ POPOLARI