Biocarburanti: finanziamenti per il più grande impianto delle Filippine

Biocarburanti: finanziamenti per il più grande impianto delle Filippine

Una società giapponese finanzierà un impianto di biocarburanti nelle Filippine, destinato a diventare la struttura di quella tipologia più grande nel Paese

da in Biocarburante, Impatto ambientale, Primo Piano, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Finanziamenti giapponesi per i biocarburanti filippini

    Nelle Filippine si sta progettando il più grande impianto di biomasse: ad ufficializzare la notizia è, sostanzialmente, la società giapponese Itochu Corp., che ha assicurato un finanziamento pari a 120 milioni di dollari finalizzato alla costruzione dell’unità da record per il territorio in questione, che consentirà al Paese di ridurre la dipendenza energetica dall’estero.

    Il Paese si prepara così a ospitare l’intervento di una compagnia asiatica particolarmente attiva nel campo della finanza per le energie rinnovabili, evidentemente allettata dalle grandi potenzialità di crescita del segmento delle eco-energie nella nazione, che sta per sviluppare nuovi progetti nel campo geotermico ed eolico.

    Stando ai dati forniti dalla società che dovrebbe sviluppare il progetto, l’impianto potrebbe essere pronto già nel 2012, contribuendo in parte rilevante a ridurre la dipendenza delle Filippine dall’importazione del carbone, attualmente pari praticamente al 100% di quanto necessario.

    L’impianto di biocarburanti sorgerà nella provincia di Isabella, dove nel breve termine si insedierà la Green Future Innovations, joint venture creata dal mix collaborativo di Itochu Corp., Philippine Bioethanol e Energy Investments Corp.

    L’unità occuperà un’estensione territoriale di circa 11 mila ettari.

    238

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BiocarburanteImpatto ambientalePrimo PianoTutela Ambientale
    PIÙ POPOLARI