Biocamini: prezzi e modelli [FOTO]

Biocamini: prezzi e modelli [FOTO]

I biocamini rappresentano una soluzione valida ed ecologica per il riscaldamento domestico

da in Efficienza Energetica, Impatto ambientale, Sostenibilità Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    I biocamini rappresentano una soluzione da non trascurare per quanto riguarda il riscaldamento domestico. Tra l’altro non si deve dimenticare che i biocaminetti sono anche degli oggetti di design in grado di impreziosire la nostra casa e allo stesso tempo non inquinano. Ecco perché sia i biocamini da parete che i biocamini da incasso possono rappresentare la strategia giusta per un tipo di riscaldamento domestico all’insegna della sostenibilità ambientale. Tra l’altro non è da trascurare che i prezzi dei biocamini sono molto vari e di conseguenza ciascuno di noi, tenendo conto del risparmio economico, può trovare anche ciò che fa al proprio caso.

    I biocamini presentano dei vantaggi che non possiamo non prendere in considerazione. Sono facili da installare, pratici da utilizzare e garantiscono un riscaldamento messo in atto in tempi veloci. Tra l’altro non producono ceneri o altri residui, sono posizionabili in qualsiasi parte della casa, perché in molti casi non richiedono nemmeno la presenza di una canna fumaria.

    Anche la manutenzione richiesta è piuttosto ridotta. Il combustibile utilizzato per il biocamino è il bioetanolo, che è derivato da prodotti agricoli. Si tratta di un combustibile inodore, anallergico, pienamente rispettoso dell’equilibrio ecologico, visto che produce una quantità molto ridotta di anidride carbonica e inoltre garantisce un irraggiamento di calore molto simile a quello tipico del caminetto tradizionale.

    Ci sono molti modelli di biocamini. Se vi state chiedendo come funzionano i biocaminetti, potete rendervene conto meglio attraverso una panoramica sui vari modelli a disposizione. Ricordatevi che i biocamini a etanolo rappresentano sempre una soluzione ideale per la salvaguardia dell’ambiente. Vediamo insieme alcuni modelli di biocamini.

    Molto interessante è il biocamino Triple Table, che costa 180 euro, è molto elegante con i quattro vetri protettivi ed ha un’ottima capacità di riscaldare l’ambiente grazie ai tre bruciatori di cui è dotato.

    Da non perdere anche il biocamino modello Cubo (120 euro). E’ realizzato in metallo e ha un bruciatore tondo. Inoltre è dotato di pietre decorative, che lo rendono anche un ottimo oggetto di design.

    Siete interessati ad un modello di biocamino che costi di meno? Allora potete ricorrere al biocamino modello Rolly, che è un modello da tavolo e costa 120 euro. Molto bello anche il biocamino modello Garden (130 euro), che è raffinato e capace di riscaldare piccoli ambienti con una fiamma vera.

    Il biocamino Wally (320 euro) è un biocaminetto da parete con bruciatore regolabile e professionale. Altri modelli di biocamini che possiamo acquistare sono: Six, Lucy, Luxurius Due, Lux Circle, Zebra, Neos, Titan, Mozart, Rio, Randy, Prime Wall, Dekò, Andreea, Angelus, Humus, Lucrezia, Seven, Triple Big, Kings, Europa, Italia, America, Mozart Due.

    I prezzi dei biocamini ad etanolo sono piuttosto accessibili, in quanto in media ci si aggira intorno ad un costo di 200 euro circa. Ci sono anche dei modelli di biocamini ecologici, che costano intorno ai 300 euro o più, ma in generale, considerando il rapporto qualità prezzo, possiamo dire che installare un biocamino conviene.

    E non soltanto per i biocamini in offerta. L’installazione dei biocamini infatti consente di risparmiare, pur non rinunciando al calore necessario, che ci viene garantito anche da altri strumenti di riscaldamento.

    Ti potrebbero interessare anche:

    Stufe elettriche a basso consumo energetico: prezzi e modelli
    Stufe a pellet: prezzi e modelli
    Stufe bioetanolo: prezzi, costi e consumi

    Foto iniziale di Italy Dream Design

    675

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Efficienza EnergeticaImpatto ambientaleSostenibilità Ambientale
    PIÙ POPOLARI