Bike Pride 2010: Torino per la mobilità sostenibile

Torino a giugno si tinge di verde per un giorno! Tutto merito dell'iniziativa Bike Pride

da , il

    Bike Pride Torino

    Torino, nel mese di giugno, promuoverà un’iniziativa molto lodevole. Da tradizione, la città piemontese è tra le capitali storiche europee delle automobili. Non ci si aspetterebbe proprio un raduno di biciclette. Eppure, sarà così! Il progetto si chiama Bike Pride (l’orgoglio della bicicletta) e prevede la partecipazione di un sostanzioso corteo di ambientalisti a promozione di una mobilità sostenibile su due ruote. Ma sono bene accetti anche altri tipi di mezzi di locomozione, purchè siano ad impatto zero, per dare ovviamente il buon esempio.

    Ultimamente le iniziative volte a promuovere uno stile di vita più ecocompatibile stanno spuntando come funghi. Ottimo segnale, che trova spesso il consenso anche del cittadino urbano medio. Sebbene la vita in città, si sa che per i ciclisti è spesso ricca di insidie (io stessa non mi fiderei a girare in bici nel traffico metropolitano!), ma i più temerari scenderanno comunque in pista per questa bella causa ecologica.

    Il gruppo manifestante, munito di due ruote, partirà dal Parco del Valentino alle 15:30 (in contemporanea con la Giornata Nazionale dello Sport organizzata dal CONI) seguendo un itinerario che si snoderà per alcune vie del centro, per poi sfociare in Piazza Castello verso le ore 17:00. Per ricordare l’evento, verrà scattata una fotografia simbolica.

    Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale della manifestazione: www.bikepride.it. Non mancate!