Besciamella veg: la ricetta cruelty free

La besciamella veg è facile da preparare

da , il

    besciamella veg

    Proviamo la besciamella veg, una ricetta cruelty free, che ha come caratteristica essenziale il rispetto dei nostri amici animali. Basta ricorrere all’uso del latte di soia o, in alternativa, di quello di riso o di mandorle. Il gusto è impareggiabile e possiamo usare questa besciamella per la preparazione di tantissimi piatti, senza aver contribuito allo sfruttamento degli animali.

    Gli ingredienti

    Negli ingredienti per preparare la besciamella vegana un ruolo essenziale è svolto dal tipo di latte utilizzato. Quello di soia certamente rappresenta una possibilità da considerare, ma possiamo anche orientarci sull’uso del latte di mandorle o di quello di riso. L’ideale sarebbe il latte di mandorle preparato in casa. In fin dei conti non è affatto difficile, perché è sufficiente avere cura di mettere le mandorle in acqua la sera prima, in modo che possano diventare morbide e ci rendano più facile il procedimento. Tra l’altro, dobbiamo ricordarci che in una opportuna dieta vegan sarebbe bene utilizzare anche il lievito alimentare a scaglie, che dà un sapore molto particolare alle nostre lavorazioni, molto simile a quello del formaggio stagionato. Quindi proprio il lievito in questa ricetta va benissimo. Volendo ricapitolare, gli ingredienti sono: 50 ml di olio d’oliva, 50 grammi di farina, 500 ml di latte di mandorla e poi un cucchiaino di sale, del pepe, della noce moscata e un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie.

    Il procedimento

    Iniziamo con lo scaldare leggermente l’olio e, a poco a poco, aggiungiamo la farina, mescolando ripetutamente. Bisogna evitare che si formino dei grumi. Una volta realizzato un composto ben amalgamato, inseriamo il latte di mandorle. Questo deve essere tiepido e va aggiunto un poco alla volta. Continuiamo a mescolare con una certa frequenza. Alla fine mettiamo un pizzico di sale, un altro di pepe, una grattata di noce moscata e inseriamo il lievito alimentare. Continuiamo a mescolare, fino a quando la besciamella non farà delle bollicine. Una volta arrivati alla consistenza giusta, bisogna togliere il composto dal fuoco e continuare a mescolare. Man mano che la crema si raffredderà, andrà restringendosi. Tuttavia possiamo rimediare a questo inconveniente, perché, se la besciamella è troppo stretta, possiamo allungarla con una tazzina di latte vegetale.

    Guarda anche:

    Torta Mont Blanc: la ricetta senza burro

    Nutella veg: la ricetta fai da te

    Come sostituire lo strutto? Una guida veg

    Torta paradiso veg: la ricetta gustosa ma leggera [FOTO]

    Foto di panciapiena