Barbabietole: proprietà e ricette

Le barbabietole hanno molte proprietà benefiche per il nostro organismo. Con questi ortaggi possiamo preparare alcune ricette facili e gustose.

da , il

    barbabietole proprieta ricette

    Le barbabietole, con le loro numerose proprietà, sono utilissime per preparare diverse ricette. In particolare quelle rosse si distinguono dalle altre perché contengono abbondantemente vitamine e sali minerali. Fra questi possiamo ritrovare il sodio, il calcio, il potassio, il ferro e il fosforo. Fra le vitamine, la A, quelle del gruppo B e la C. Le barbabietole combattono l’anemia, aiutano in caso di ipertensione, favoriscono la digestione, abbondano di antiossidanti, sono rinfrescanti e ricostituenti. Inoltre fanno bene alla circolazione. Vediamo come utilizzare questo ortaggio a vantaggio della nostra salute.

    Hanno un potere lassativo

    potere lassativo barbabietole

    Le barbabietole si distinguono anche per il loro avere un potere lassativo, che spesso si rivela utile per combattere la stitichezza. Sono ottime per migliorare la funzionalità del fegato, per favorire la digestione e per combattere le infezioni delle vie urinarie.

    Sono ricostituenti

    ricostituenti barbabietole

    Le barbabietole sono ricche di folati. L’acido folico, integrato durante la gravidanza, può essere importante per lo sviluppo del feto, in quanto previene gli eventuali difetti a livello neurale. Inoltre esso è essenziale per contrastare l’anemia e le malattie cardiache. Basta frullare due barbabietole crude insieme ad una mela, a mezzo limone e ad una carota, per ritrovare la giusta energia che ci serve.

    Rafforzano il sistema immunitario

    sistema immunitario barbabietole

    Le barbabietole sono ricche di vitamina B6, la quale è coinvolta nel metabolismo cellulare e nel funzionamento del sistema immunitario. Proprio per questo può essere considerato un ortaggio che costituisce un prezioso alleato naturale per proteggere l’organismo. Non dimentichiamo che sono ricche anche di iodio, un minerale essenziale per il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea, implicata anch’essa nella regolazione del metabolismo.

    Crema di barbabietole rosse

    crema barbabietole

    Per preparare la crema di barbabietole rosse ci servono i seguenti ingredienti: 3 barbabietole cotte, una patata bollita, 8 dl di brodo vegetale, 2 scalogni, olio extravergine d’oliva, una foglia di alloro, sale, panna vegetale liquida. In una pentola facciamo rosolare gli scalogni tritati, le barbabietole e la patata a dadini. Uniamo il brodo, la foglia di alloro e continuiamo la cottura per circa 15 minuti. Mettiamo il tutto nel frullatore ad immersione, per ottenere una crema morbida. Completiamo con la panna vegetale.

    Frittatine di barbabietole e patate

    frittatine barbabietole

    Gli ingredienti per 4 frittatine sono: 100 grammi di farina di ceci, 2 patate, 3 barbabietole. Tagliamo le barbabietole a listarelle e facciamole cuocere nel soffritto di cipolla per circa 10 minuti. Prepariamo la pastella di farina di ceci con acqua e sale. Schiacciamo le patate lessate e amalgamiamo tutti gli ingredienti. Prepariamo le frittatine in padella.

    Come coltivare le patate nell’orto

    Gazpacho di barbabietole rosse

    gazpacho barbabietole

    Ecco gli ingredienti per 4 persone: 5 barbabietole rosse, succo di limone, olio extravergine d’oliva, 2 cetrioli, aceto di mele, aglio, sale, pepe, cipolla, origano, 350 ml di acqua, pane raffermo. Mettiamo il pane raffermo in una ciotola e copriamolo con l’acqua. Aggiungiamo 2 cucchiai di aceto di mele e lasciamolo riposare per circa 30 minuti. Tagliamo cetrioli e barbabietole a cubetti. Dopo aver scolato il pane, aggiungiamolo alle verdure, uniamo l’acqua, l’aglio, il sale e il succo di limone. Frulliamo con il mixer ad immersione. Infine condiamo con un filo di olio d’oliva. Lasciamo riposare in frigo per circa 2 ore e serviamolo dopo aver aggiunto una spolverata di origano.