Bacche di goji: ricette, proprietà e controindicazioni

Bacche di goji: ricette, proprietà e controindicazioni

Spesso si sente parlare delle bacche di Goji

da in Alimentazione Sana, Cucina Naturale, Ricette Vegan
Ultimo aggiornamento:
    L'elisir di lunga vita naturale? le bacche di Goji

    Spesso si sente parlare delle bacche di Goji come una sorta di elisir di salute e giovinezza. Ma di cosa si tratta realmente? Le bacche di Goji hanno un colore rosso-arancione, e provengono da un arbusto nativo della Cina, dove sono state sempre mangiate perché si pensava aiutassero la longevità. Tuttavia, nel corso del tempo, le bacche di goji sono state utilizzate per trattare anche altri problemi di salute, come diabete, pressione alta, febbre e problemi agli occhi. Possono essere mangiate crude, cotte o essiccate, e sono utilizzabili in tisane, succhi di frutta, liquori e medicine.

    Le bacche di Goji sono ricche di potenti antiossidanti e di vitamina A. Gli antiossidanti riducono al minimo i danni che i radicali liberi attuano a discapito di cellule e DNA. Alcuni studi su queste bacche, inoltre, dimostrano una certa prevenzione verso malattie e invecchiamento, oltre a provare che migliorano l’umore, aiutano a rilassarsi, rendono più performanti le prestazioni atletiche, aumentano la qualità del sonno. Non si sa ancora, tuttavia, se possono essere considerate più efficaci rispetto agli altri frutti di bosco come mirtilli, more, fragole e ciliegie.

    Meglio fare attenzione a mangiare le bacche di Goji se si assumono farmaci anticoagulanti, se si prendono medicine contro il diabete e per regolare la pressione sanguigna.
    Tuttavia, se si è moderati nel consumarne, le bacche di Goji sono innocue.

    Se doveste avere dubbi, per un qualsiasi motivo, prima di mangiare bacche di Goji parlatene pure con il vostro medico di fiducia.

    Insalata di fagioli, mais e bacche di Goji disidratate. Preparate una bella insalata di riso tutta primaverile, unendo 2 tazze di riso integrale cotto (già scolato e raffreddato) con una tazza di piselli, due rape rosse, una tazza di fagioli, 600 grammi di tofu saltato in padella, 300 grammi di spinaci e una tazza di bacche di Goji già reidratate. Condite con olio extravergine d’oliva e gustate… a tutto gusto e a tutta salute! Le porzioni sono per 4 persone.
    Fullato. Un altro modo per gustare le bacche di Goji è preparare un bel centrifugato insieme a more, lamponi, mirtilli, mele e ciliegie. Frullate pochi secondi, aggiungete un po’ di succo di ananas e dopo spolverate con un po’ di cannella o di cacao amaro.

    (Foto di Marufish)

    456

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaCucina NaturaleRicette Vegan
    PIÙ POPOLARI