Auto elettriche: Magna apre un impianto nel Michigan

Auto elettriche, Magna avvia il proprio quarto impianto statunitense al fine di migliorare i livelli produttivi delle auto elettriche

da , il

    Magna avvia nuovo impianto produttivo negli USA

    Magna International, una società canadese molto attiva nella produzione di componenti per il settore automotive, ha annunciato di aver inaugurato un nuovo impianto produttivo nel Michigan. L’obiettivo dichiarato della compagnia è quello di migliorare la propria presenza nel mercato statunitense, cercando di sfruttare al meglio la futura crescita del settore dei veicoli ecologici nel vicino Paese nordamericano.

    L’impianto, che è stato realizzato attraverso una joint venture tra Magna e la Stronach Trust, dovrebbe impiegare circa 200 persone, lavorando soprattutto sulla progettazione dei veicoli e sulla strutturazione delle batterie e dei dispositivi energetici che alimentano i mezzi ecocompatibili.

    Stando alle previsioni di Magna, il primo veicolo elettrico prodotto dall’impianto statunitense dovrebbe vedere la luce tra il 2012 e il 2013, quando partirà la produzione di massa delle auto ecologiche nell’unità ora considerata.

    Grazie alla nuova fabbrica, salgono a quattro i punti di produzione delle auto elettriche di Magna negli Stati Uniti, cui vanno aggiunte altre tre unità presenti nel vecchio Continente.