Auto elettriche: la Nissan Leaf EV per un basso impatto ambientale [FOTO]

Auto elettriche: la Nissan Leaf EV per un basso impatto ambientale [FOTO]
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

L'auto elettrica Nissan Leaf EV

Le auto elettriche costituiscono un settore molto importante per provvedere ad un basso impatto ambientale. Basti pensare alla Nissan Leaf EV, un veicolo dalle linee moderne, che garantiscono l’efficienza aerodinamica. Tutto in questo senso è particolarmente curato, perché l’auto in questione intende soddisfare le esigenze dell’utente medio, che non vuole rinunciare a contribuire al rispetto dell’ambiente, portando avanti un’importante forma di mobilità sostenibile.

  • Nissan Leaf EV: vettura ecologica
  • Nissan Leaf EV: emissioni
  • Nissan Leaf EV: rispetto dell'ambiente
  • Nissan Leaf EV: sostenibilità ambientale
  • Nissan Leaf EV: impatto ambientale

A cura di Gianluca Rini

Le caratteristiche tecniche e tecnologiche della Nissan Leaf EV puntano sul motore elettrico da 80 Kw, che è accompagnato da batterie al litio. Questo sistema permette alla vettura di effettuare riprese ed accelerazioni molto simili a quelle di una vettura media tradizionale, facendo raggiungere la velocità massima di 140 chilometri orari.

La vettura ecologica si può ricaricare in circa otto ore, se si sfrutta una fonte elettrica casalinga. Esiste comunque anche una modalità di ricarica veloce, che garantisce una ricarica pari all’80%. Le batterie hanno il vantaggio di non ingombrare il bagagliaio, mentre lo spazio dedicato ai passeggeri è molto comodo e funzionale.

Dal punto di vista tecnologico, all’interno è possibile rintracciare un sistema multimediale e digitale, anche per quanto riguarda la funzionalità GPS, che permette di sapere quali sono le stazioni di ricarica più vicine. Il carattere ecocompatibile dell’automobile è garantito.

La Nissan Leaf è il veicolo del 2011

E’ la Nissan Leaf la regine delle auto ecologiche. Un annuncio atteso, quello al New York Auto Show, al quale nessuno è sembrato sorprendersi più di tanto, visto che era proprio l’auto della compagnia asiatica la candidata principale per aggiudicarsi l’ambito titolo di World Car of The Year per l’anno 2011, un prestigioso riconoscimento già ritirato dal CEO di Nissan, Carlos Ghosn.

La Leaf ha così battutto la concorrenza, peraltro non certo rinunciataria a conquistare il trofeo, della BMW 5-Serie e della Audi 8.

A scegliere l’auto ecologica di Nissan quale auto dell’anno 2011 è stata una giuria composta da giornalisti specializzati nel settore, provenienti dall’Asia, dall’Europa e dal Nord America.

Nell’occasione del ritiro del premio, Ghosn ha anche confermato l’intenzione di incrementare gli studi e le ricerche sui veicoli elettrici, nell’auspicio che entro il 2020 possano contare per circa il 10% dell’intero mercato globale dell’auto.

L’attuale prezzo della Nissan Leaf per il mercato statunitense ammonta a 33 mila dollari, cui vanno tuttavia sottratti 7.500 dollari di credito fiscale federale.

444

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 11/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici