Auto ecologiche: nessun boom all’orizzonte?

In attesa del boom delle auto ecologiche? Ebbene, secondo quanto sostengono alcune voci provenienti da Detroit (area che di quattro ruote non può che intendersene), le vostre aspettative potrebbero essere deluse, poichè l'attesa esplosione del segmento, semplicemente, potrebbe non arrivare mai a causa degli elevati costi dei veicoli cosiddetti "ecologici"

da , il

    Auto ecologiche

    In attesa del boom delle auto ecologiche? Ebbene, secondo quanto sostengono alcune voci provenienti da Detroit (area che di quattro ruote non può che intendersene), le vostre aspettative potrebbero essere deluse, poichè l’attesa esplosione del segmento, semplicemente, potrebbe non arrivare mai a causa degli elevati costi dei veicoli cosiddetti “ecologici“.

    Un report condotto dalla J.D. Power and Associates, e riportato dal Detroit News, sostiene infatti che a causa dei prezzi del gas in crescita, e di alcune caratteristiche di onerosità che influenzeranno negativamente il comparto, i veicoli elettrici e ibridi non conquisteranno una quota di mercato superiore al 10% nel mercato statunitense entro i prossimi cinque anni.

    In altri termini, l’attrattività dei veicoli ecologici nei confronti della platea di utilizzatori potenziali rimarrà non troppo elevata, anche se i governi dovessero predisporre degli ecoincentivi adeguati per favorire il passaggio verso le quattro ruote ecosostenibili.

    Prime crepe si aprono così nel fronte dei sostenitori delle auto ecologiche: voi che ne pensate? In Italia il futuro a breve – medio termine dei veicoli elettrici e ibridi sarà roseo, o la penisola rimarrà attardata nell’adozione delle auto a basso livello di inquinamento?