Applicazioni per vegani: l’aiuto dei nostri smartphone nella quotidianità

Cosa mangiano i vegani? E dove mangiano? E come si fa a diventare vegani? Un aiuto dalle app!

da , il

    App green per cellulari

    Se vi domandassero cosa dovrebbe fare il vostro migliore amico, rispondereste che dovrebbe ‘esserci sempre’? Bene, se questa è la vostra risposta, allora il vostro smartphone potrebbe essere annoverato fra i vostri ‘migliori amici’! O almeno tra i vostri migliori consiglieri, tramite app utili, specialmente se siete vegani o vegetariani. Si sa, infatti, che nell’attuale sistema commerciale alimentare è più difficile districarsi per un vegano, considerando che gli ingredienti non cruelty free, purtroppo, spesso non vengono dichiarati apertamente (l’olio di palma occultato dalla dicitura ‘grassi vegetali’ ne è un palese esempio!), o ancora considerando che ancora oggi scarseggiano i ristoranti che offrano l’alternativa meat-free.

    Ma dal touch screen arrivano ottime notizie, e ottime app, create apposta per rendere facile la vita di vegani e vegetariani, e per far sì che l’alternativa ad un sistema che sfrutta e uccide gli animali si diffonda il più possibile.

    Scoprite quali alimenti sono completamente vegan!

    Quando noi vegani andiamo a far la spesa, ci riconoscete dall’espressione strabuzzata che abbiamo nel leggere le etichette degli ingredienti e dall’aria interrogativa nel guardarci intorno chiedendoci cosa è completamente cruelty free. Per semplificare le cose, scaricate sul vostro cellulare “Is it vegan?”, un’app che vi servirà per capire se ciò che state per acquistare ha ingredienti di origine completamente vegetale o meno: basta una semplice scansione del codice a barre sul prodotto che non sapete se comprare per sapere se ‘it’s vegan’!

    Tre settimane per diventare vegani

    Per alcuni il passaggio da un’alimentazione onnivora o vegetariana a quella vegana è semplice, istintiva e naturale. Per altri incontra più resistenze dovute all’abitudine del palato. Infatti, considerando quanta bontà esiste nella cucina totalmente vegetale, non si può nemmeno parlare di rinuncia alla gola, ma proprio a quelle abitudini a cui per pigrizia non si vuole dire basta. Ma la vita e il rispetto verso gli animali sono molto più importanti della pigrizia e delle tradizioni, e per questo si può contare su un’app che si chiama 21-day Vegan Kickstart, che vi segue passo dopo passo per tre settimane dandovi consigli sull’alimentazione e sulle golosità vegane, in modo da rendervi vegani gradualmente e con cognizione di causa.

    Trovate locali vegani ovunque voi siate!

    Vegman è un’app che vi aiuta a trovare in tutto il mondo locali veg, grazie alle recensioni e segnalazioni della comunità virtuale che vi è collegata. Che cerchiate per tipologia di locale o per località geografica, Vegman saprà consigliarvi nel modo migliore dove sedervi comodamente per viziare il vostro palato senza crudeltà!

    Cosa cucinate oggi? Chiedetelo a un’app… anzi a due!

    “Ivegetariano” è un’app-ricettario per menù senza ingredienti di origine animale. La versione lite è free, mentre quella a pagamento a 1,59 euro è più completa. Le ricette sono più di 1000! Per coloro che credono che i vegani siano mortificati a tavola… ricredetevi! E non solo cucina italiana: un’app chiamata “I’m Hungry: Vegetarian Recipes” vi suggerisce ricette vegane e vegetariane da tutto il mondo. Per dare ai vostri manicaretti veg un tono ‘esotico’!

    (Foto di Joseph Morris)