Antipasti vegani freddi: 8 ricette sfiziose

Alcuni antipasti vegani freddi da preparare con ricette sfiziose capaci di allietare la tavola e di rispettare gli animali.

da , il

    Gli antipasti vegani freddi, con le loro ricette sfiziose, possono costituire una valida alternativa, se decidiamo di organizzare un pranzo o una cena che possa beneficiare dei vantaggi della cucina vegana. Non si tratta soltanto di avere rispetto per gli animali, ma anche di portare avanti una forma di alimentazione naturale, che ha molti benefici per la salute. Con gli antipasti freddi ci possiamo davvero sbizzarrire, perché esistono tante idee molto particolari da provare anche da parte di chi non è molto esperto nelle preparazioni culinarie. Vi diamo alcuni suggerimenti.

    1. Barchette d’indivia

    Gli ingredienti per questo antipasto sono i seguenti: 2 cespi di indivia, una manciata di olive nere, una manciata di capperi sott’aceto, un peperone rosso, un peperone giallo, un ciuffo di prezzemolo. Facciamo a pezzetti tutti gli ingredienti e mettiamoli insieme in una ciotola. Condiamo con un filo d’olio e lasciamoli a riposare. Stacchiamo le foglie di indivia e disponiamole su un piatto, riempiendole con le verdure preparate.

    2. Bastoncini di zucchine e soia

    Prepariamo dei gustosi bastoncini di zucchine arricchiti dalla soia con questi ingredienti: 250 grammi di soia, un dado vegetale, pangrattato, 2 zucchine, semi di girasole, olio extravergine d’oliva, acqua quanto basta. Mettiamo in ammollo la soia verde per 12 ore. Facciamola cuocere nell’acqua e con il brodo vegetale per 40 minuti. Mescoliamola alle zucchine grattugiate e condiamo con semi di girasole e pangrattato. Con il composto ottenuto formiamo dei bastoncini da friggere nell’olio d’oliva e da servire freddi.

    3. Bruschette ai funghi

    Molto facili da preparare le bruschette ai funghi. Procuriamoci (per 12 bruschette): 25 pomodori, fette di pane integrale, uno spicchio d’aglio, peperoncino, 100 grammi di funghi, olio extravergine d’oliva, sale. Facciamo tostare le fette di pane e strofiniamole con lo spicchio d’aglio. Mettiamo in una ciotola i pomodori tagliati, il peperoncino, un po’ d’aglio e un filo d’olio. Condiamo con il sale e mettiamo in frigo per un’ora. Uniamo il tutto ai funghi trifolati e versiamo il condimento sulle fette di pane.

    4. Zuppetta di zucchine e semi di Chia

    Deliziosa la zuppetta fredda a base di zucchine e semi di Chia. Ecco che cosa ci serve: 3 zucchine, 5 pomodorini, 10 grammi di zenzero, 15 grammi di basilico, 3 cucchiai di semi di Chia, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Bolliamo le zucchine per 15 minuti nell’acqua, uniamo un filo d’olio, il basilico e lo zenzero grattugiato. Frulliamo il tutto. Aggiungiamo i semi di Chia e mettiamo in frigo per un’ora. Tagliamo a pezzetti i pomodori e condiamoli con olio e sale. Usiamoli per decorare la zuppetta.

    5. Purè di fave con cicoria

    Procuriamoci i seguenti ingredienti: 400 grammi di fave, 600 grammi di cicoria, uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero. Mettiamo in ammollo le fave nell’acqua per una notte. Facciamole cuocere per circa 2 ore. Condiamo con sale e pepe. Passiamole nel mixer fino a farle diventare a purea. Sbollentiamo la cicoria e facciamola cuocere in padella con l’olio e lo spicchio d’aglio. Serviamo il purè di fave con la verdura.

    Leggi anche come coltivare le fave

    6. Carote alla marocchina

    Per questa ricetta ci servono: un chilo di carote, 50 ml di aceto, un cucchiaio di paprica, un cucchiaio di cumino, sale, 50 ml di olio extravergine d’oliva, un pizzico di pepe nero, un cucchiaio di zucchero, un pizzico di peperoncino, uno spicchio d’aglio, una manciata di prezzemolo. Facciamo bollire dell’acqua salata con carote tagliate a rondelle. In una ciotola mescoliamo aceto, olio, zucchero, cumino, paprica, peperoncino, sale e pepe. Cuciniamo le carote in una padella con l’olio, condiamole con la salsetta a base di spezie, aggiungiamo il prezzemolo e lasciamo raffreddare in frigo.

    10 secondi piatti vegani con le carote

    7. Tulipani di verdure

    Procuriamoci un cetriolo, una carota e 20 stecchini di legno. Affettiamo il cetriolo in rondelle e poi ciascuna di queste a metà. Affettiamo la carota e con un coltellino togliamo dei pezzetti, in modo da ottenere dei piccoli tulipani. Assembliamo cetrioli e carote, per formare dei fiorellini e posizioniamoli sugli stecchini.

    8. Insalata di arance

    Ecco gli ingredienti per una gustosa insalata di arance: 2 arance, olio extravergine d’oliva, sale e un pizzico di pepe. Sbucciamo le arance. Affettiamole in dischetti e posizioniamole su un piatto. Condiamo con sale, olio e pepe.