Animali onnivori: l’elenco completo degli esemplari [FOTO]

Animali onnivori: l’elenco completo degli esemplari [FOTO]

Gli animali onnivori esistono e non solo tra i mammiferi

da in Animali, Animali Selvatici
Ultimo aggiornamento:

    Esistono gli animali onnivori e quali sono? Si potrebbe pensare, che ad essere onnivori siano solo pochissime specie, anche perché le principali categorie di animali più note, identificate dal tipo di alimentazione, sono due: carnivori ed erbivori. Invece, contrariamente ad ogni aspettativa, di animali onnivori non solo ne esistono tantissimi, ma sono anche di specie differenti, e li possiamo trovare tra mammiferi, pesci, uccelli e insetti.

    Gli animali onnivori, lo dice la parla stessa, sono quelli “che si nutrono di tutto”; dal latino omnis (tutto) e vorus (da vorare che significa mangiare), quindi la loro alimentazione è composta da vegetali, carne e pesce.

    Una delle famiglie di animali considerati onnivori è quella dei Suidi, alla quale appartengono i maiali ed i loro parenti più vicini come il cinghiale, il facocero, il babirussa, l’ilochero e ancora il potamocero e il maialino vietnamita, tutte razze chiamate con nomi diversi e classificati in base alle aree geografiche. Il maiale per esempio si nutre di funghi, foglie, radici, bulbi e tuberi, ma anche di lumache, vermi, piccoli vertebrati e persino frutta.
    Tra i pesci, onnivora è la carpa, che si nutre di insetti e lombrichi, ma anche dei vegetali che si trovano nel fondo. La carpa fa parte della famiglia dei Ciprinidi, stessa famiglia di cavedani e tinche, onnivori anch’essi. Tra le creature del mare, ancora sono onnivori i gamberi, granchi e paguri, mentre tra gli uccelli, il re degli onnivori è il corvo, sia esso imperiale o abissino, capaci di mangiare qualsiasi cosa, dalle carcasse di animali, agli insetti, alle bacche e ai frutti.

    Onnivori sono alcune specie di cigni, che pure essendo erbivori non disdegnano alcuni crostacei, lumache e insetti. Ad amare la carne, oltre che le granaglie e vegetali, sono i polli di qualunque razza.
    A differenza dell’orso polare, che è carnivoro, e del panda che è erbivoro, gli altri Ursidi sono onnivori: l’orso bruno, l’orso dagli occhiali e quello tibetano.
    Alcuni animali, invece, sono onnivori per esigenze, come i gatti e i lupoidi o come anche la lepre artica, essenzialmente erbivora, ma che in caso di necessità si nutre delle carcasse di animali rimasti intrappolati nelle tagliole. Le volpi, tra cui la volpe grigia Sudamericana e la volpe Fennec, l’opossum, gli armadilli, i ricci e i ratti domestici sono anch’essi onnivori, e tra gli insetti ci sono le blatte, onnivori e voraci.

    453

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali Selvatici
    PIÙ POPOLARI