Animali in via di estinzione: le riserve naturali potrebbero essere la soluzione?

Animali in via di estinzione: le riserve naturali potrebbero essere la soluzione?

Gli animali in via di estinzione in Kenya sono una questione sempre più delicata, dove flora e fauna sono messe a rischio dalla presenza dell’uomo: per una migliore protezione degli animali, soprattutto animali selvatici, e tutela dell’ambiente, la via d’uscita sembra quella delle riserve naturali

da in Animali, Animali Selvatici, Protezione Animali, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Il problema degli animali in via di estinzione si fa sempre più pressante in Kenya, a tal punto che si ipotizzano nuove riserve naturali anche private per risolvere il problema. Flora e fauna sono chiaramente legate da un delicato equilibrio, talvolta messo in discussione da cause esterne: in questo caso, sul banco degli imputati la presenza umana e in particolare l’attività di bracconaggio selvaggio.

    In Kenya, nonostante la caccia sia proibita da più di 30 anni, le misure per contrastare queste pratiche selvagge non sono così efficaci, a discapito della protezione degli animali e, più in generale, della tutela dell’ambiente; a questo, inoltre, si aggiunge in Africa, in Kenya in particolare, una presenza umana notevolmente cresciuta in termini di visitatori, soprattutto cinesi. Un altro problema sono le mandrie bovine, in crescita e capaci di mettere a rischio l’equilibrio della biodiversità.

    I dati parlano chiaro: in circa 30 anni gli animali selvatici sono arrivati a un terzo di ciò che erano: la soluzione migliore in termini di sviluppo sostenibile sembra configurarsi nell’area protetta, una zona da gestire con i Masai del luogo, convincendoli sull’efficacia dell’idea. In fondo, in discussione c’è la sopravvivenza di tutti. Anche la loro.

    238

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali SelvaticiProtezione AnimaliTutela Ambientale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI