Animali: adottare una tigre contro l’estinzione

Animali: adottare una tigre contro l’estinzione

Il Governo indonesiano ha disposto la possibilità ai civili di adottare una tigre di Sumatra per una cifra pari a centomila franchi

da in Animali, Biodiversità, Conservazione ambiente, Greenpeace, Riserve naturali
Ultimo aggiornamento:

    La notizia è alquanto bizzarra: il Governo di Giakarta, in Indonesia, ha dato il via libera per le adozioni (non a distanza, bensì al proprio domicilio!) di un esemplare di tigre di Sumatra. Per chi non si accontenta di un micetto! Adottando una tigre indonesiana, oltre ad avere un animale assolutamente originale, permetterete di salvare la specie dall’estinzione -o almeno, così sostiene il Governo indonesiano. Peccato soltanto che l’acquisto di una tigre comporti un esborso notevole, nell’ordine delle centomila franchi! Per i più preoccupati (e facoltosi) animalisti, quindi, mano sul cuore e sul portafogli: un esemplare di questo splendido felino potrebbe essere vostro.

    Il commento (aspro) degli animalisti, però, non si è fatto attendere, invitando il governanti a prendere decisioni più sensate. Bustar Matair, un portavoce di Greenpeace nell’sudest asiatico, ha voluto dire la propria: ” Quella del ministero non è certo una soluzione per salvare questi animali.

    La migliore soluzione è proprio quella di tutelare le foreste dove da sempre questi animali hanno vissuto“. In effetti, non ha tutti i torti, sebbene un giardino ampio (almeno 60 mq) e confortevole sia in grado di accogliere un felino di quelle dimensioni.

    Ma poi, ci domandiamo: come dargli da mangiare, da bere, oppure prenotarle una visita dal veterinario? Forse è meglio il buon “vecchio” (ma soprattutto, innocuo!) gatto da compagnia. Oppure, se proprio volete fare un gesto nobile, adottate a distanza un cavallo sofferente. Aspettiamo i vostri commenti!

    Immagini tratte da:
    effetsdeterre.fr
    rocler.qc.ca
    tv5.org
    pensierolibero.eu
    animalidalmondo.com
    ecologiae.com
    roseinthewind.com
    quattroterziphoto.it

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliBiodiversitàConservazione ambienteGreenpeaceRiserve naturali
    PIÙ POPOLARI