Ambiente: Salerno vola all’EXPO 2010 di Shanghai

Ambiente: Salerno vola all’EXPO 2010 di Shanghai

Salerno si è distinta per essere una delle città più ecosostenibili d'Italia, tanto che si è meritata un riconoscimento dal Ministero dell'Ambiente che le permetterà di partecipare all'EXPO 2010 di Shanghai

da in Edilizia Ecosostenibile, Energie Rinnovabili, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Che incredibile soddisfazione -dal punto di vista dei lavori fatti per l’ecologia- per la città campana. Non stiamo parlando di Napoli, che dovrà lavorarci ancora molto, bensì della poco distante Salerno. Il comune salernitano ha infatti ottenuto un riconoscimento che non è da tutti: è stato inserito, per mano del Ministero dell’Ambiente, tra le “Italian Urban Best Practices” ovvero è stata considerata uno dei contesti urbani d’Italia più meritevoli dal punto di vista ambientale. Speriamo che questo onore non venga interpretato come un punto d’arrivo, ma come un punto di partenza per dare sempre di più.

    Salerno, essendo inclusa tra le “Italian Urban Beste Practices”, vedrà i propri rappresentanti volare verso il cielo cinese. Infatti, la città sarà tra le file italiane dell’EXPO 2010 di Shangai, in questa edizione dedicato alla sostenibilità urbana (il nome del tema è “Better City, Better Life”). Ma Salerno non sarà l’unica “città sostenibile”: insieme a lei, saranno presenti altri 11 Comuni italiani -con popolazione compresa tra i 20mila e i 250mila abitanti- che si sono distinti per qualità, vivibilità, opere ecosostenibili e gestioni volte ad una migliore sostenibilità ambientale.

    Salerno è stata ritenuta degna di tale riconoscimento poichè, negli ultimi anni, ha lavorato molto per migliorarsi dal punto di vista ambientale.

    Nel Comune di pertinenza sono stati realizzati diversi lavori per contenere gli impatti sul clima, oltre che è stata sviluppata una maggiore diffusione delle energie rinnovabili. Ad ogni modo, durante l’Expo Bureau di Shangai, il Ministero dell’Ambiente italiano avrà modo di mostrare al mondo le eccellenze del nostro Paese: lo farà nell’ambito dell’ “Urban Best Practices Area” dove verranno divulgati materiali informativi e proiettati filmati che mostreranno le “Sustainable Cities in Italian Style“.

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Edilizia EcosostenibileEnergie RinnovabiliSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI