Ambiente: rispettare i limiti di velocità fa ridurre le emissioni

Secondo ciò che è emerso da una ricerca olandese ridurre i limiti di velocità in autostrada potrebbe essere una strategia essenziale per ridurre le emissioni di Co2 e per salvaguardare l’ambiente dall’inquinamento

da , il

    ambiente limiti velocità

    Rispettare l’ambiente significa mettere in atto tutte quelle strategie che possono contribuire anche alla riduzione dell’inquinamento. Le emissioni di anidride carbonica in effetti rappresentano un problema, al quale tuttavia potrebbe essere apportato rimedio attraverso delle regole da mettere in pratica sulla base di un atteggiamento di responsabilità. Una ricerca olandese portata avanti dalla CE Delft ha prospettato una soluzione molto interessante da questo punto di vista. Lo studio ha riguardato la produzione di emissioni dovute al trasporto stradale.

    I risultati dell’indagine hanno infatti messo in evidenza che ridurre i limiti di velocità in autostrada potrebbe contribuire a ridurre le emissioni di Co2. Se si fissassero i limiti di velocità in autostrada a 80 Km all’ora, si potrebbe avere una riduzione delle emissioni pari al 30% in meno rispetto al livello attuale.

    A lungo termine le prospettive di una soluzione del genere sarebbero veramente apprezzabili. Si potrebbe infatti giungere a una riduzione di 2,8 milioni di tonnellate di Co2 per quanto riguarda le autovetture. Inoltre la riduzione delle emissioni inquinanti per i furgoni sarebbe pari a 0,2 milioni di tonnellate.

    Ridurre i limiti di velocità non è solo quindi una questione di sicurezza, ma è anche una strategie utile in vista di un impatto ambientale più sostenibile. Secondo l’indagine olandese l’abbassamento dei limiti di velocità potrebbe fare in modo che venga incrementato l’uso dei mezzi pubblici a discapito delle auto private. Tutto ciò non potrebbe che fa bene ancora di più all’ambiente. I vantaggi in termini di inquinamento atmosferico e acustico sarebbero facilmente riscontrabili.

    Immagine tratta da: webstorage.mediaon.it