Ambiente: prende inizio Puliamo il mondo

Ambiente: prende inizio Puliamo il mondo

Dal 24 al 26 Settembre si svolge la manifestazione “Puliamo il mondo”, che si pone l'obiettivo di coinvolgere i cittadini a ripulire territori in cui si trovano rifiuti abbandonati

da in Conservazione ambiente, Gestione rifiuti, Inquinamento Ambientale, Raccolta Differenziata, Rifiuti
Ultimo aggiornamento:

    ambiente puliamo il mondo

    A sostegno dell’ambiente prende inizio “Puliamo il mondo”. Si tratta di un evento interessante, che dal 24 al 26 Settembre si pone l’obiettivo di coinvolgere ogni Paese del mondo in un’azione di tutela ambientale. Il tutto è promosso da Legambiente, che dall’Australia ha diffuso la manifestazione, giunta alla diciassettesima edizione, in Italia. L’intenzione è quella di coinvolgere tutti nel ripulire una parte del territorio, un impegno che può essere messo in atto da volontari, ambientalisti e cittadini comuni. A seguire l’evento le telecamere della Rai.

    In modo particolare quest’anno si porterà avanti la lotta contro i sacchetti di plastica. Un obiettivo importante che mira a contribuire a rimediare all’inquinamento ambientale.

    In effetti quello dell’inquinamento è un problema piuttosto complesso, che non va trascurato. In tutto il mondo saranno coinvolte, in base ai calcoli effettuati, 35 milioni di persone. Da ricordare nello specifico la manifestazione del 26 Settembre a Pollica, che intende ricordare il sindaco Angelo Vassallo, il quale ha lottato contro i danni al territorio.

    I rifiuti abbandonati costituiscono ancora un problema contro il quale prendere seri provvedimenti, soprattutto in termini di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente. A questo proposito Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente, ha dichiarato:

    Nonostante i passi avanti fatti nella raccolta differenziata in tante città, purtroppo c’è ancora molto bisogno di Puliamo il Mondo soprattutto in alcuni luoghi e per certi tipi di rifiuti, come la plastica che puntualmente continuiamo a trovare abbandonata quasi ovunque.

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteGestione rifiutiInquinamento AmbientaleRaccolta DifferenziataRifiuti
    PIÙ POPOLARI