Ambiente: L’Aquila città italiana più verde

Ambiente: L’Aquila città italiana più verde

L'Istat ha messo a punto una classifica per vedere quali sono le città più verdi d'Italia

da in Conservazione ambiente, Inquinamento, Inquinamento Ambientale, Primo Piano, Sostenibilità Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    ambiente l aquila citta italiana piu verde

    In tema di ambiente L’Aquila è stata definita la città italiana più verde. É questo uno dei dati interessanti che emerge dalla specifica classifica messa a punto dall’Istat e che ha avuto l’obiettivo di mettere in evidenza quali sono le città italiane che sono caratterizzate da una maggiore quantità di verde urbano. È risultato che L’Aquila possiede 2784,7 metri quadrati di aree verdi per ogni abitante. Davvero delle estensioni degne di nota, che superano di gran lunga quelle riscontrate presso le altre città che si sono posizionate fra i primi posti della classifica: Pisa e Ravenna.

    L’Aquila in sostanza si distingue per la sostenibilità ambientale. Di recente sono stati previsti anche degli impianti solari per L’Aquila, che a poco a poco si sta guadagnando uno spazio di rilievo nell’ambito del vivere green.

    Non molto bene va invece per altre città italiane, come Palermo, Napoli, Genova, Torino e Roma, che detiene il record italiano di inquinamento ambientale. Milano si caratterizza per i pochi metri quadrati di verde, mentre Taranto è la città d’Italia che ha meno alberi e parchi.

    In generale comunque non bisogna dimenticare che per l’Italia la situazione sia in netto miglioramento, considerando che cresce il desiderio di disporre di aree verdi anche in ambito urbano e riscontrando anche una maggiore sensibilità collettiva nei confronti dell’importanza del verde cittadino.

    Si spera che in futuro la situazione possa migliorare e che le città italiane possano essere incluse nel novero delle città più verdi d’Europa. Non resta che aspettare i fatti concreti e le dimostrazioni relative alle opportunità che possono essere portate avanti.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteInquinamentoInquinamento AmbientalePrimo PianoSostenibilità Ambientale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI