Ambiente: “Flower Film Festival”, il cinema incontra la natura

Ambiente: “Flower Film Festival”, il cinema incontra la natura

Torna per la 4^ volta il "Flower Film Festival" ovvero la rassegna internazionale di film e proiezioni di vario genere dedicate all'ambiente, alla natura e ai temi ecosostenibili

da in Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Flower Film Festival

    Torna per la quarta edizione Flower Film Festival, la rassegna cinematografica internazionale che tratta temi a noi cari come la natura, l’ambiente, l’architettura del paesaggio, l’ecologia e molto altro. L’appuntamento suggestivo sarà per venerdì 16 luglio fino a domenica 18 luglio. Tre giorni scanditi dalla proiezione di documentari, film, videoclip, cortometraggi e molto altro, “naturalmente”! Cornice meravigliosa di questo Festival sarà la città di Assisi, in particolare la pinacoteca nella Piazza del Comune. Per chi ama il buon cinema, in particolare quello che ha molto da raccontare, questa manifestazione diventa imperdibile.

    L’organizzatrice dell’evento è la Palladium Productions, la quale si è impegnata a creare una tre giorni assolutamente perfetta. Flower Film Festival, infatti, non prevede solo proiezioni cinematografiche ambientali, bensì molte altre iniziative che possono essere un ottimo contorno: incontri dibattiti, musica, arte, cibo, con incontri dedicati alla filiera produttiva agroalimentare.

    Per non parlare, poi, del concorso Silver Flower.

    Il “Silver Flower” è un premio dedicato ai lavori di recente produzione, creati da giovani autori e registi alla loro prima esperienza (o seconda, ma solo per i lungometraggi). Quattro i film selezionati come finalisti: “Fratelli d’Italia” di Claudio Giovannesi, “Vietato respirare” di Ricky Farina, Pietro Menditto e Diego Fabricio, “Oil” di Massimiliano Mazzotta e “L’Aquila bella mè” di Pietro Pelliccione e Mauro Rubeo. La giuria incaricata a determinare il vincitore sarà assolutamente preparata e competente, vedrà infatti la partecipazione di tre nomi noti nel panorama cinematografico e culturale.

    Altri due riconoscimenti, invece, sono già stati assegnati: parliamo del “Golden Flower” e il “Palladium Flower“: il primo è stato assegnato ad autori che hanno realizzato un’opera che si è distinta in un festival o in sala per qualità e validità artistiche, il secondo è stato assegnato alle opere di alto valore artistico, etico e morale.

    Per saperne di più, sulla manifestazione e sui vincitori dei premi già assegnati: www.flowerfilmfestival.it.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sviluppo Sostenibile
    PIÙ POPOLARI