Alimenti che contengono vitamina H: la lista completa

Alimenti che contengono vitamina H: la lista completa
da in Alimentazione Sana, Educazione Alimentare
Ultimo aggiornamento: Venerdì 06/03/2015 13:51

    alimenti che contengono vitamina h Gli alimenti che contengono vitamina H, con la loro lista completa, non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola. La vitamina H, infatti, ha molte funzioni importanti nell’organismo. Interviene nella sintesi degli acidi grassi e nel metabolismo delle proteine. Grazie alla vitamina H possiamo contare sul miglioramento dell’aspetto delle unghie, sulla salute della pelle e dei capelli. Regola la produzione di sebo delle ghiandole del cuoio capelluto e aiuta il nostro corpo a servirsi in maniera opportuna di altre vitamine, tra le quali quelle del gruppo B. Vediamo quali sono i cibi naturali che contengono vitamina H e perché è importante sceglierli e inserirli nella nostra alimentazione.

    cavolfiore vitamina h Il cavolfiore è particolarmente indicato in caso di diabete, perché contribuisce a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue. Secondo alcune recenti ricerche scientifiche, questo ortaggio sarebbe essenziale per prevenire il cancro al colon e quello alla prostata.

    funghi vitamina h I funghi non contengono grassi, hanno poche calorie e sono ottimi da consumare da parte di chi vuole dimagrire. Contengono molti sali minerali, in particolare fosforo, potassio, selenio e magnesio. Sono in grado di aiutare il sistema cardiovascolare.

    carote vitamina h Le carote hanno spiccate proprietà antiossidanti e, grazie alla loro capacità di contrastare l’azione dei radicali liberi, svolgono un’azione protettiva nei confronti delle arterie. La carota è indicata per i problemi agli occhi e per fortificare il sistema immunitario. Scopri la ricetta veg della torta di carote

    pomodori vitamina h I pomodori sono ricchi di licopene, una sostanza che possiede una marcata azione antiossidante. Secondo molti studi proprio il licopene è in grado di rallentare la proliferazione delle cellule tumorali.

    spinaci Gli spinaci si distinguono per un alto contenuto di vitamina A e di vitamina C. La luteina, che è contenuta soprattutto nelle foglie di questo ortaggio, ha la capacità di apportare numerosi benefici alla vista, perché si deposita nella retina.

    fagioli vitamina h I fagioli contengono una buona dose di vitamine del gruppo B, specialmente la B1, la B2, la B3, la B5 e la B6. Rappresentano un’ottima fonte di proteine e sono ricchi di fibre alimentari, indicate per prevenire problemi intestinali, stitichezza ed emorroidi.

    piselli secchi vitamina h I piselli sono ricchi di sali minerali, come calcio, fosforo, potassio, ferro, magnesio, zinco e selenio. Buona è la presenza della vitamina A, delle vitamine del gruppo B e delle vitamine C ed E. La vitamina C in particolare contribuisce a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo, mentre il potassio ha proprietà diuretiche. La vitamina B6 aiuta il cuore a mantenersi in salute.

    mele vitamina h Circa l’85% della mela è costituito dall’acqua. Questo frutto possiede una sostanza antiossidante chiamata procianidina, che riesce a contrastare i segni dell’invecchiamento prodotti dai radicali liberi. Inoltre la mela contiene la pectina, utile per mantenere sotto controllo la glicemia. Scopri la ricetta della torta di mele senza uova e senza burro

    frutta secca vitamina h La frutta secca contiene acidi grassi omega 3 e omega 6, che hanno proprietà antinfiammatorie. Inoltre costituiscono un’ottima fonte di vitamina E, che svolge un’azione antiossidante sull’organismo.

    lattuga vitamina h Essendo costituita per circa il 95% di acqua, ha una grande capacità di reidratare il corpo umano. Piuttosto note sono le proprietà del lattice biancastro che si libera dalla base della lattuga appena raccolta: questo lattice ha proprietà sedative. La lattuga è anche un’ottima alleata dell’apparato digerente.

    958

    PIÙ POPOLARI