Alimenti brucia grassi: quali sono? [FOTO]

Alimenti brucia grassi: quali sono? [FOTO]

Gli alimenti che aumentano il metabolismo aiutano a dimagrire senza troppi sforzi

da in Acqua, Acqua Potabile, Alimentazione Sana, Cucina Naturale
Ultimo aggiornamento:

    Non esistono scorciatoie per dimagrire: è importante che le calorie assimilate siano inferiori a quelle utilizzate. Tuttavia è possibile aumentare il metabolismo, per far sì che il consumo di energia abbia uno sprint maggiore, velocizzando la perdita di peso. Di sicuro, il metodo migliore per aumentare il metabolismo è quello di fare attività fisica regolare. Tuttavia, vi sono anche degli alimenti che accelerano il metabolismo.

    Il peperoncino piccante aumenta il metabolismo e migliora la circolazione. Il peperoncino, infatti, aumenta temporaneamente la circolazione sanguigna e il tasso metabolico fino al 25% in più. Non a caso, dopo aver mangiato qualcosa di molto piccante, si avverte una sensazione di caldo intenso.

    I cereali integrali sono ricchi di sostanze nutritive e di carboidrati complessi che accelerano il metabolismo, stabilizzando i livelli di insulina. I carboidrati complessi, come la farina d’avena, il riso integrale e la quinoa, rilasciano energia in modo graduale, senza i picchi degli zuccheri semplici. Se i livelli di insulina sono mantenuti bassi, il corpo immagazzina meno grasso.

    I broccoli hanno un alto contenuto di calcio, che notoriamente riduce il peso corporeo. Inoltre, i broccoli sono ricchi di vitamina C, K e A. I broccoli hanno poi moltissime fibre, e sono tra gli alimenti più disintossicanti in circolazione!

    Uno studio effettuato alla Penn State University ha dimostrato che nella minestra la combinazione di solidi e liquidi aumenta il senso di sazietà, aumenta il metabolismo e brucia i grassi.

    È ormai fatto ben noto che il tè verde acceleri significativamente il metabolismo, oltre a fornire altri benefici grazie alle qualità antiossidanti di cui è ricco, combattendo così i radicali liberi dannosi.

    Questi due frutti stimolano il metabolismo: lo affermano dei ricercatori dell’Università di Rio de Janeiro che hanno osservato come le donne che mangiavano tre mele o pere al giorno perdevano più peso rispetto alle altre durante un periodo di tempo in cui hanno seguito la stessa dieta.

    Dall’aglio alla cannella, le spezie sono tra i metodi migliori per alzare il metabolismo.

    In particolar modo, ricordiamo tra esse il pepe il pepe nero, i semi di senape, la cipolla in polvere e lo zenzero. Uno studio canadese ha concluso che le persone che usano le spezie consumano anche centinaia di calorie in più rispetto a colore che non le usano.

    I frutti come il pompelmo aiutano a bruciare i grassi, mantenendo alto il nostro metabolismo. Questo può essere legato alla quantità elevata di vitamina C, che è utile a ridurre i picchi di insulina.

    Basti pensare che in uno studio condotto presso l’Università del Tennessee hanno scoperto che le persone che consumavano 1200-1300 milligrammi di calcio al giorno perdevano quasi il doppio del peso di coloro che non ne utilizzavano. È un luogo comune che il latte vaccino contenga grandi quantità di calcio, ma c’è anche da sottolineare che i prodotti latteo-caseari hanno quantità di calcio non ben assorbibili e utilizzabili nel corpo, e che contengono molte tossine a causa degli ormoni con cui i bovini vengono alimentati. In realtà gli alimenti più ricchi di calcio e insieme sani per il nostro organismo sono di origine vegetale, e sono i semi di chia, di sesamo, la verdura a foglia verde, le arance, la quinoa, i fagioli, i broccoli, la frutta secca ed erbe secche come aneto, basilico, maggiorana, timo, origano, semi di papavero, menta, semi di sedano, salvia, prezzemolo e rosmarino.

    Mangiare cibi ricchi di acidi grassi Omega-3 aumenta il metabolismo, visto che questi acidi riducono la produzione di un ormone chiamato leptina, che abbassa il metabolismo. Le migliori fonti vegetali di omega-3 sono le noci, i semi oleosi, l’olio di canapa e l’olio di semi di lino.

    Non è un alimento, ma attiva il metabolismo. Infatti bere molta acqua, oltre a idratare e a disintossicare, accelera la combustione dei grassi.
    Oltre a questi alimenti, si ricorda che ottimi modi per mantenere alto il metabolismo sono ridurre il livello di stress, dormire adeguatamente, fare costantemente attività fisica e assicurarsi la giusta quantità di fibre.

    814

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaAcqua PotabileAlimentazione SanaCucina Naturale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI