Alberi di Natale 2010: come scegliere bene a favore dell’ambiente

Alberi di Natale 2010: come scegliere bene a favore dell’ambiente

La Coldiretti ha elaborato un decalogo per aiutarci a scegliere bene l'albero di Natale 2010, puntando soprattutto su un albero vero da preferire a quello finto, che non favorisce la sostenibilità ambientale

da in Inquinamento Ambientale, Primo Piano, Sostenibilità Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    alberi natale 2010 scegliere bene ambiente

    Alberi di Natale 2010. Ma come fare per scegliere bene a favore dell’ambiente? A cercare di dare una risposta a questa domanda ci ha pensato la Coldiretti, che ha messo a punto un vero e proprio decalogo, che ha l’obiettivo di aiutarci a scegliere l’albero giusto per le festività natalizie di quest’anno, chiarendo che sarebbe meglio ricorrere ad un albero vero, piuttosto che preferire un albero di plastica di provenienza asiatica da buttare tra i rifiuti, una volta terminate le feste. Sarebbe più opportuno optare per alberi che non vengono trasportati per lunghe distanze.

    Tutto questo serve sicuramente a limitare gli effetti dannosi dell’inquinamento ambientale. Già precedentemente la Cia aveva chiarito in tema di alberi di Natale 2010 che quelli finti sono molto inquinanti. Se scegliamo un albero vero, dovremmo pensarci in tempo, in modo che la pianta possa adattarsi in modo adeguato al nuovo ambiente in cui verrà collocato.

    C’è chi cerca l’albero perfetto dal punto di vista della conformazione dei rami, ma la Coldiretti spiega che si tratta di una ricerca vana.

    Dentro casa bisogna avere cura di sistemare l’albero lontano da fonti di calore e in un luogo riparato dalle correnti d’aria. Tenere umida la terra, non spezzare i rami con addobbi pesanti e non spruzzare neve sintetica sono altre regole fondamentali da tenere presenti.

    In base alle stime della Coldiretti si è calcolato che la realizzazione di un albero di Natale finto comporta l’immissione nell’atmosfera di 23 chilogrammi di anidride carbonica. Secondo la Coldiretti, per favorire la sostenibilità ambientale, l’albero di Natale 2010 dovrebbe essere rigorosamente naturale.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Inquinamento AmbientalePrimo PianoSostenibilità Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI