Addestrare un cane: come fare in 5 semplici mosse

Addestrare un cane: come fare in 5 semplici mosse
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Quanti di voi hanno mai pensato di addestrare il proprio cane? Penso moltissimi. Attenzione, il termine “addestrare” è ben diverso dal termine “educare“. L’educazione di un cane, si presuppone, deve essere insegnata fin da cucciolo per potergli permettere di convivere serenamente sia con i familiari sia con il mondo che lo circonda. Per quanto riguarda invece l’addestramento, esistono dei passi precisi per rendere il cane in qualche modo “dipendente” dai nostri comandi. Noi vi proponiamo alcuni esercizi utili a ottenere un cane addestrato nella maniera giusta.

ADDESTRAMENTO CANE: GLI ESERCIZI BASE
Dal 6° mese all’anno di vita del cane crediamo sia il periodo ideale per insegnare al proprio cane quelli che sono i comandi base. Prima è troppo presto, in quando il cucciolo non è sufficientemente ricettivo mentre dopo, per alcuni esemplari particolarmente indisciplinati, potrebbe essere addirittura troppo tardi. Ecco quelli che sono i comandi base da impartire e metodi d’esecuzione:

    addestrare cane seduto

  • NO: l’ordine è quello basilare. Il cane deve capire chi è il padrone, chi comanda. Quando un’azione non va compiuta dal cane, l’ordine più immediato è proprio un “no” grave e deciso. Però per dare un insegnamento completo al cane, dopo la negazione, bisogna fargli capire qual è l’alternativa esatta (non fare così, fai cosà);
  • SEDUTO (Sent): l’ordine va insegnato nella seguente maniera. Va tirato il guinzaglio verso l’alto e va inclinato leggermente all’indietro, intanto il cane in seguito al sollecito dovrebbe automaticamente sedersi. Proprio mentre si sta sedendo, dire con tono invitante “Sent”;
  • FERMO: l’ordine va impartito contestualmente al gesto della propria mano (palmo in direzione del cane, perfettamente retto), dicendo appunto “Fermo” con tono deciso. In questo modo il cane dovrebbe capire e interrompere l’azione precedente che stava compiendo;
  • TERRA (Ter): l’ordine va dato aiutandoci con un giocattolo o una leccornia. Dopo esserci inginocchiati, con in mano l’oggetto che avremo mostrato al cane, direzioneremo il gioco al pavimento. Quando il cane si avvicina per afferrare il balocco, non faremo altro che portare l’oggetto del desiderio dietro di noi (appoggiandolo al pavimento), piegare la gamba destra a formare un tunnel e invitare il cane a passarci attraverso per accedere al premio. Quando il cane attraversa il nostro tunnel, dire “Ter”;
  • VIENI (Ven): il più semplice di tutti. E’ sufficiente allontanarsi di qualche metro dal cane, spalancare le braccia e dare l’ordine con tono soave e allegro.
  • addestrare cane riporto

Per altri comandi più sofisticati, vi abbiamo allegato all’articolo un interessante video esplicativo. Buona visione!

535

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 20/10/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici