8 usi alternativi del sapone di Marsiglia

8 usi alternativi del sapone di Marsiglia
da in Bellezza fai da te, Rimedi naturali, Terapie Naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/09/2015 13:04

    usi_alternativi_sapone_di_marsiglia Vediamo quali sono alcuni usi alternativi del sapone di Marsiglia. Quest’ultimo rappresenta un alleato naturale per la pulizia della casa. Il sapone di Marsiglia è un utile rimedio utilizzato soprattutto dalle nostre nonne, che sapevano benissimo quanto sia importante ricorrere alle strategie casalinghe, senza per forza dover impiegare rimedi complessi, che a volte possono essere anche dannosi nei confronti dell’ambiente. Non pensiate, però, che questo sapone sia utilizzabile soltanto per le pulizie domestiche: esistono tante soluzioni alternative da considerare.

    capelli sapone marsiglia Possiamo utilizzare il sapone di Marsiglia, per preparare degli impacchi utili contro i capelli stressati. Non dobbiamo fare altro che scioglierlo e amalgamarlo con due cucchiai di olio d’oliva, due cucchiai di germe di grano e due di olio di mandorle dolci.

    mani sapone marsiglia Nella cura del corpo il sapone di Marsiglia rappresenta un valido aiuto per l’igiene quotidiana. Infatti forse non tutti sanno che può essere utilizzato come sapone liquido per detergere le mani. Anche in questo caso il procedimento per preparare il tutto è molto semplice: è sufficiente sciogliere 100 grammi di sapone di Marsiglia in 500 ml di acqua bollente. Aggiungiamo un cucchiaio di olio d’oliva e un cucchiaio di glicerina vegetale. Il rimedio possiede un’efficace azione antibatterica.

    bagnoschiuma sapone marsiglia Il sapone di Marsiglia funziona benissimo anche come bagnoschiuma. Basta profumarlo con alcune gocce di un olio essenziale che più ci piace, come, per esempio, quello di lavanda. Avrà un effetto detergente e dolce a contatto con la pelle. Bagnoschiuma fatto in casa: le ricette bio

    animali sapone marsiglia Il sapone di Marsiglia è utile anche per preparare uno shampoo naturale, che può essere utilizzato per il lavaggio degli animali. I nostri amici a quattro zampe possono beneficiarne, anche se bisogna avere cura di usarne non in quantità eccessive e di non aggiungere oli essenziali alla preparazione.

    bucato sapone marsiglia Il sapone di Marsiglia non viene impiegato soltanto per pulire i pavimenti e le altre superfici della casa. Con esso si possono preparare anche ottimi detersivi per fare il bucato. Basta soltanto ridurlo in scaglie e versare queste ultime direttamente nel cestello della lavatrice. Anche in questo caso possiamo aggiungere un olio essenziale a nostra scelta.

    tappeti sapone marsiglia Per pulire i tappeti bisogna mettere insieme un quarto di una tazza di sapone di Marsiglia e una tazza d’acqua. Gli ingredienti vanno inseriti nel frullatore e si devono amalgamare, fino a quando si formerà una schiuma densa. Poi il composto ottenuto va applicato sui tappeti, per un’efficace azione di pulizia anche contro le macchie. Leggi anche come pulire i tappeti in modo naturale

    macchie sapone marsiglia Utilizziamo il sapone di Marsiglia, sfruttandone anche il suo potere antimacchia. Se i nostri abiti sono macchiati, strofiniamo la zona interessata con qualche scaglia di sapone di Marsiglia. Prima facciamo un’operazione a secco e poi mettiamo i panni in lavatrice. Le macchie verranno via anche con un lavaggio rapido e a bassa temperatura.

    spray sapone marsiglia Per l’igiene della casa si può realizzare uno spray multiuso proprio a base di sapone di Marsiglia. In questo caso ci serve quello liquido, che va unito assieme a 10 gocce di olio essenziale di limone, di eucalipto o di tea tree.

    910

    PIÙ POPOLARI