8 rimedi naturali per pulire il frigorifero

8 rimedi naturali per pulire il frigorifero
da in Casa ecologica, Rimedi naturali, Terapie Naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Venerdì 09/01/2015 12:59

    rimedi naturali per pulire il frigorifero

    Vuoi conoscere alcuni rimedi naturali per pulire il frigorifero? Sporco e cattivi odori possono essere in agguato anche dentro il nostro frigo, per cui è bene conoscere tutte le possibilità che abbiamo. Il frigorifero andrebbe pulito almeno una volta al mese. Questa pulizia è indispensabile, per evitare che i cattivi odori possano contaminare i cibi conservati e per garantire un’adeguata igiene dei prodotti che consumiamo. Utilizzare dei detergenti chimici potrebbe essere dannoso, perché potrebbero lasciare dei residui anche nocivi per la salute. Tutto ciò ci fa capire l’importanza di ricorrere alle soluzioni che ci offre la natura.

    bicarbonato frigo

    Utilizziamo il bicarbonato sciolto nell’acqua tiepida: ne basta un cucchiaio in mezzo litro di acqua. Poi con questo composto puliamo con un panno le parti interne del frigo. Si tratta di una soluzione ideale per rimuovere le macchie. Inoltre proprio il bicarbonato con l’acqua è fondamentale anche per la pulizia esterna dell’elettrodomestico.

    succo di limone frigo

    Mescoliamo il succo di un limone in una tazza d’acqua. Non dobbiamo dimenticare che questo agrume possiede delle ottime proprietà disinfettanti e antisettiche, quindi possiamo utilizzare questo detergente naturale, per avere una pulizia completa del nostro frigorifero e per preservare la nostra salute.

    aceto bianco frigo

    L’aceto bianco può essere utile per eliminare le macchie più resistenti. Se vogliamo pulire direttamente le parti non estraibili del frigorifero, mettiamone un po’ direttamente su un panno spugna. Per pulire le griglie estraibili e i comparti di vetro, è sufficiente metterli in ammollo nell’acqua calda (un catino) con mezzo bicchiere di aceto bianco.

    caffe frigo

    I fondi del caffè rappresentano un rimedio perfetto, per eliminare i cattivi odori. Non dobbiamo fare altro che riporne un po’ all’interno del frigorifero in una ciotola. C’è anche un’alternativa: terminato il caffè, non buttiamo il pacchetto sottovuoto, ma poniamolo in un angolo del frigorifero. E’ un ottimo rimedio per assorbire gli odori.

    patate frigo

    Un altro rimedio della nonna molto utile è costituito dalle patate. Anche questo è un rimedio adatto per assorbire i cattivi odori all’interno del frigo. Dobbiamo sbucciarne una e lasciarla per un po’ dentro l’elettrodomestico. In poco tempo saranno assorbiti tutti gli odori forti.

    bicarbonato limone frigo

    Per un’ottima pulizia del frigo possiamo anche mescolare più ingredienti naturali dalle proprietà sgrassanti. Ad esempio vanno bene anche 3 cucchiai di bicarbonato e il succo di mezzo limone amalgati. Questo è un rimedio particolarmente importante, per provvedere soprattutto alla pulizia delle guarnizioni.

    aceto rosso frigo

    Anche l’aceto rosso è un ottimo rimedio naturale per pulire il frigo, senza ricorrere all’uso di prodotti chimici. L’aceto rosso possiede delle proprietà detergenti eccellenti e lascerà un buon odore all’interno dell’elettrodomestico.

    serpentine frigo

    E’ molto importante anche spostare il frigo di tanto in tanto e pulirne la parte posteriore, dove si trovano le serpentine. In questo caso non dobbiamo utilizzare l’acqua, ma basta un panno per la polvere.

    795

    PIÙ POPOLARI