8 rimedi naturali contro il calcare

8 rimedi naturali contro il calcare
da in Casa ecologica, Rimedi naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Venerdì 07/08/2015 09:14

    rimedi naturali contro il calcare

    Scopriamo alcuni rimedi naturali contro il calcare. La rimozione del calcare è una delle operazioni più difficili che rientrano nella pulizia della casa. Tante volte non troviamo nemmeno il prodotto giusto, che ci aiuti ad eliminare questo fastidiosissimo problema. Le incrostazioni possono essere difficili da togliere, ma, piuttosto che ricorrere ai detersivi tradizionali, possiamo usare le soluzioni che Madre Natura mette a nostra disposizione. Si tratta di usare degli ingredienti che tutti abbiamo in casa e che, senza inquinare, riescono a darci una mano concreta.

    aceto bianco calcare

    Spesso può accadere che le parti metalliche della doccia presentino delle incrostazioni di calcare difficili da rimuovere. Possiamo utilizzare dell’aceto bianco da mescolare insieme all’acqua calda. Immergiamo un panno di cotone in questa soluzione e poi strofiniamo, per togliere le macchie di calcare. E’ un rimedio molto utile anche per togliere le macchie di calcare dai rubinetti del bagno o da quelli della cucina.

    aceto di mele calcare

    A volte nemmeno strofinando si riescono a togliere le incrostazioni, specialmente nei tappi degli scarichi della vasca da bagno o del lavandino. Mettiamoli in immersione in aceto di mele per una giornata intera. Il calcare scomparirà da solo, senza nemmeno bisogno di ritornare a strofinare.

    bicarbonato calcare

    Anche il bicarbonato è molto utile, se lo mescoliamo all’aceto. Possiamo adottare questo rimedio per pulire i lavelli, le docce e i pavimenti. Basta sciogliere il bicarbonato con un po’ di aceto nell’acqua e poi passare il tutto con una spugnetta. 15 usi alternativi del bicarbonato di sodio

    pomodoro limone calcare

    Forse non tutti sanno che anche il pomodoro e il limone messi assieme possono riuscire a sciogliere le incrostazioni più difficili. Non dobbiamo fare altro che tagliarli a pezzetti e riporli nella zona macchiata di calcare. Una passata e il problema sarà risolto.

    pomodoro calcare

    L’azione del pomodoro come anticalcare è molto efficace anche sull’ottone. Basta soltanto strofinare un po’ di polpa di pomodoro maturo sulle parti da pulire e poi risciacquare e lucidare con un panno di lana.

    limone calcare

    Il limone da solo si può anche passare sulla superficie del lavello e, in questo caso, si deve aspettare che questo ingrediente agisca per 15 minuti. Poi si risciacqua e si asciuga. Le fettine di limone o la parte interna della buccia si possono strofinare anche sui fornelli, ottenendo un’ottima azione lucidante. 10 usi alternativi del limone

    acqua bicarbonato calcare

    Per eliminare il calcare dalla caffettiera, è sufficiente preparare una soluzione di acqua e bicarbonato e lasciare agire finché non scompaiono tutte le incrostazioni.

    aceto limone calcare

    Utilizziamo l’aceto e il limone come soluzione ideale per rimuovere il calcare dalle piastrelle o dalle superfici a specchio. Basta mettere il succo di limone, l’aceto e l’acqua tiepida in un contenitore spray e applicare direttamente sulle superfici da sciacquare. Per le quantità regoliamoci mescolando una parte di acqua tiepida con una di aceto e una di succo di limone.

    812

    PIÙ POPOLARI