8 alimenti per proteggere il cervello

8 alimenti per proteggere il cervello
da in Alimentazione Sana, Alimenti Biologici, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Lunedì 28/09/2015 22:08

    alimenti-per-proteggere-il-cervello

    8 alimenti per proteggere il cervello. Per mantenerlo attivo e in forma non bastano gli interessi culturali, l’attività fisica, l’aria buona, ma è fondamentale nutrirlo con alimenti sani, meglio ancora se ricchi di sostanze che lo proteggano dall’invecchiamento precoce. Alcuni cibi, infatti, sono particolarmente indicati per stimolare la memoria, la salute cognitiva, la circolazione del sangue nel cervello. Eccone 8 particolarmente preziosi.

    salmone

    Il salmone è ricco di acidi grassi Omega-3 e svolge quindi un ruolo importante sia per il cuore che per la salute di tipo cognitivo. Gli studiosi ritengono che gli Omega-3 in esso contenuti siano particolarmente utili al ripristino della cosiddetta memoria spaziale, quella che ci permette di ricordare episodi del passato.

    olio-di-lino

    Stesse proprietà del salmone sono attribuite all’olio di semi di lino, anch’esso ricco, guarda caso, di acidi grassi Omega-3. E’ il caso di integrarli nella dieta per migliorare sia la memoria spaziale che la salute cognitiva.

    cacao

    Benefico sì per il cuore e la circolazione sanguigna, ma anche per la memoria. A dimostrarlo una recente ricerca, secondo cui i flavonoli contenuti nel cacao agirebbero positivamente sulla cosiddetta area cerebrale “giro dentato”, strettamente correlata alla capacità di memorizzare.

    noci

    Le noci sono ben note per le loro innumerevoli proprietà, ma forse è meno conosciuta la loro capacità di prevenire l’invecchiamento cerebrale precoce. Favoriscono inoltre la circolazione sanguigna cerebrale.

    Scopri come si coltivano le noci

    Avocado-

    L’avocado è ricco di magnesio, elemento che viene prescritto in dosi elevate a chi ha subito commozioni cerebrali. In questi casi ne viene consigliato il consumo, insieme alle banane e al cioccolato fondente, altrettanto ricchi di magnesio.

    Soia

    I legumi, specialmente la soia, sono ricchi di fosfatidilserina e acido fosfatidico, che combinati fra loro risultano benefici per l’umore, le funzioni cognitive nelle persone di età avanzata e la memoria.

    mirtilli

    Antiossidanti e antinfiammatori, i mirtilli, facili da coltivare anche in autonomia, sono ricchi di antocianine, note per le loro proprietà benefiche per la microcircolazione sanguigna dell’organismo. Rientrano quindi a pieno titolo fra i frutti più indicati per mantenere in salute il cervello.

    uova

    La colina contenuta nelle uova aiuterebbe a prevenire i processi degenerativi del cervello correlati a problemi di tipo cognitivo, mantenendo attiva la comunicazione fra cellule cerebrali e il resto del corpo.

    681

    PIÙ POPOLARI