7 rimedi naturali per aumentare la concentrazione

7 rimedi naturali per aumentare la concentrazione
da in Rimedi naturali, Terapie Naturali
Ultimo aggiornamento: Domenica 13/09/2015 16:01

    aumentare-concentrazione

    7 rimedi naturali per aumentare la concentrazione. Siamo spesso soggetti a stress, affaticamento, stanchezza fisica e tutto ciò si ripercuote negativamente sulla nostra capacità di concentrarci. Ma sappiamo bene quanto essa sia importante nelle attività quotidiane: dal lavoro allo studio, dalla famiglia allo sport. Esistono diversi rimedi tesi a farci stare meglio ma qui vogliamo proporvi qualcosa di diverso, ovvero metodi 100% naturali, senza controindicazioni e validi davvero per chiunque.

    guarana

    La concentrazione sembrerebbe favorita dal consumo di guaranà, che fra le altre cose è consigliato nei casi di affaticamento e stress. In commercio esistono diversi integratori a base di guaranà, da assumere secondo le indicazioni riportate sulla confezione.

    ginkgo-Biloba

    Albero originario dell’Asia centrale, il ginkgo biloba viene utilizzato a scopo fitoterapico per le sue proprietà antiossidanti e depurative, ma è anche noto come rimedio per migliorare le attività mentali. Di esso si utilizzano le foglie dalla tipica forma bilobata a ventaglio.

    felice

    Sembrerà banale ma essere positivi è una caratteristica fondamentale per recuperare la concentrazione. Difatti la negatività, in qualunque campo, sabota qualunque tentativo di miglioramento.

    tataka

    Trattasi di una tecnica dello yoga impiegata soprattutto da chi intende stimolare la concentrazione durante gli studi. E’ sufficiente focalizzare l’attenzione sulla fiamma della candela per qualche minuto, evitando di muovere le sopracciglia. A pratica ultimata, si chiudono gli occhi e ci si rilassa.

    conto alla rovescia

    Diversi esercizi di rilassamento basati sulla respirazione utilizzano la tecnica del conto alla rovescia, da 10 a 0 o anche da 100 a 0. E’ un esercizio estremamente semplice che può aiutare molto se eseguito con regolarità.

    ginseng

    Il ginseng non è solo afrodisiaco ma utile per le persone che hanno problemi di concentrazione e di perdita di memoria. In fitoterapia la radice viene impiegata per la preparazione di appositi integratori alimentari.

    osservare disegno e riprodurlo

    E’ sufficiente osservare un disegno dettagliato per qualche minuto e provare a riprodurlo su un foglio cercando di ricordare quanti più dettagli possibili. L’esercizio aiuta a migliorare la memoria e favorisce la concentrazione.

    601

    PIÙ POPOLARI